Il momento tanto atteso è arrivato. Da questa settimana gli appassionati di Minecraft potranno veder risplendere in modo tutto nuovo le loro creazioni. Arriva, su Windows 10, il ray-tracing, come annunciato lo scorso dicembre. Ombre realistiche, luci e colori vibranti sbarcheranno nel videogioco più venduto di tutti i tempi.

Appuntamento è per le 19 di giovedì 16 aprile. I giocatori potranno scaricare la beta dell’aggiornamento gratuito del gioco che include un rifacimento grafico di nuova generazione.

Il cuore di Minecraft è la costruzione a blocchi – spiega Saxs Persson, direttore creativo del franchise di Minecraft presso Microsoft -. Le GPU GeForce RTX trasformano il mondo di Minecraft rendendolo incredibilmente più realistico e aggiungendo effetti di luce, ombre, riflessi, rifrazione e altro ancora, arricchendo il kit di strumenti a disposizione dei giocatori“.

Nvidia regalerà inoltre ai giocatori sei nuovi mondi Minecraft da scaricare gratuitamente dal Marketplace, permettendo loro di sperimentare ciò che è possible fare in Minecraft quando viene applicato il ray-tracing in tempo reale.

Abbiamo collaborato con Mojang Studios per portare il ray-tracing e l’intelligenza artificiale di nuova generazione in Minecraft e i risultati sono davvero sorprendenti – le parole di Jeff Fisher, senior vice president of gaming di Nvidia -. C’è un sacco di entusiasmo da parte della community nei confronti di Minecraft con RTX, e non vediamo l’ora di vedere cosa essi potranno creare“.

L’unica pecca, per così dire, è che per godere del nuovo ray-tracing bisognerà avere una  scheda video GeForce RTX 2060 o superiore e dell’ultimo driver NVIDIA Game Ready.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome