Neymar
Neymar

Altro giro, altra corsa e Neymar ancora una volta al centro della scena. Questa volta nessun ban su Twitch. Reduce dall’ennesimo infortunio alla caviglia, la stessa operata nel 2019 che gli fece saltare la Copa América poi vinta dalla Seleção, l’asso brasiliano ha più tempo da dedicare alla sua seconda passione: i videogiochi. L’ex Barcellona ha dimostrato di saperci fare con CS:GO, si è cimentato con Fortnite ed ha messo in mostra buone skill anche su Call of Duty: Warzone nei mesi di lockdown.

Negli scorsi giorni, intanto, O’Ney è stato tra i protagonisti di uno show match contro pro-player e influencer francesi su Counter-Strike Global Offensive. Risolvere il bandolo della matassa quando si gioca in compagnia di qualche amico, seppure in modalità competitive, è una situazione che noi comuni videogiocatori abbiamo vissuto. Il discorso cambia se di fronte hai sia ZywOo che Shox, entrambi pro player del Team Vitality, e devi cercare di vincere un uno contro tre. Certo, giocare una finale di Champions League richiede molta più pressione, ma Neymar ha dimostrato di non essere così male con mouse e tastiera al cospetto di giocatori professionisti. Inevitabilmente, la sua tripla uccisione con successiva vittoria del round è stata vista da oltre un milione di persone in pochissime ore.

YouTube player

In squadra con i membri del pro-team FURIA, l’attaccante del PSG ha provato a supportare al massimo delle sue capacità gli altri player durante lo show match. Alla fine, però, a portare a casa la vittoria è stata la squadra capitanata dallo streamer francese Corentin “Gotaga” Houssein e composta quasi interamente da membri dei Vitality. Piuttosto netti i parziali: 16-5 nella mappa Inferno e 16-7 su Mirage.

Nel corso di questi mesi, molti sono stati i professionisti dello sport che si sono affacciati all’esports. Chissà che questa sua passione non sfoci nella voglia di avere una propria organizzazione e di investire anche negli sport elettronici.

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome