banner RoundOne 700×150

Il match d’apertura della terza giornata del Pg Nationals è lo scontro diretto tra due contendenti al titolo: come sono andati gli scontri fra loro finora?

La seconda settimana del Pg Nationals di League of Legends metterà per la prima volta di fronte due squadre candidate al titolo: è il primo scontro diretto del Summer Split e vedrà sfidarsi Outplayed e Atleta Esports, questi ultimi campioni in carica dello Spring. Due squadre che si sono presentate all’inizio del campionato estivo, vincendo entrambe le rispettive prime due partite, dopo aver affrontato l’offseason in modo decisamente differente. Gli Outplayed hanno cambiato cinque titolari su cinque, richiamando il jungler Lotus e il midlaner Dehaste e convincendo il toplaner Stenbosse a credere nel loro progetto. Gli Atleta hanno invece confermato quattro quinti del roster campione d’Italia, sostituendo solamente il support con l’arrivo di Baloo al posto di Cospect.

Testa a testa nello Spring

Gli Outplayed sono l’unica organizzazione sempre presente ininterrottamente al Pg Nationals fin dal primo split nel 2018 ma gli Atleta sono arrivati sul grande palcoscenico lo scorso gennaio. Motivo per cui gli unici precedenti tra le due squadre risalgono proprio allo Spring Split, quando le due formazioni si sono sfidate per due volte, solamente in partite Bo1, durante la regular season del campionato, senza invece scontrarsi ai playoff. La regular season per loro si è chiusa in parità, con una vittoria a testa: gli Op all’andata, gli Ate al ritorno. L’intera scorsa stagione è stata in generale una lotta continua tra queste due per agguantare il secondo posto, fondamentale al Pg Nationals da quando hanno diminuito il numero di squadre che accede ai playoff e soprattutto da quando solo le prime due partono da quello che è a tutti gli effetti considerabile un winner bracket.

I due precedenti

Nel primo scontro sulla Landa tra le due rappresentative a vincere, abbiamo accennato, sono stati gli Outplayed, al termine di una partita decisamente atipica: gli Ate avevano in realtà in mano le chiavi del game, grazie all’ottima prestazione di Gabbo, salvo poi iniziare a farsi sorprendere un po’ troppe volte dagli Op, abili nel rimanere a galla nonostante lo svantaggio. Sia in termini di uccisioni che in termini di denaro, gli Ate avevano terminato il game in vantaggio, perdendo però la struttura più importante: il Nexus. Poche chiacchiere, invece, al ritorno con gli Atleta decisamente più in palla e con i problemi iniziali superati: il punteggio finale di 18 a 5 parlava chiarissimo, così come il vantaggio di oltre 12.000 gold in appena 26 minuti, trascinati da Gabbo, ancora una volta, e da Endz.

Bonus track

Gli incontri tra le due squadre sono in realtà tre. Ai due già menzionati andrebbe infatti aggiunto lo showmatch organizzato da Ak Informatica andato in scena lo scorso weekend al Torino Comics, vinto dagli Outplayed. Rimane tuttavia una partita che vale solo per le statistiche e nient’altro, soprattutto quando avviene tra due squadre che non possono scoprire troppo le proprie carte proprio in vista dello scontro diretto al Pg Nationals: ore 19:00, martedì 14, sul canale Twitch di Pg_esports_lol.

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome