Articolo top

Red Bull è sponsor ufficiale del Lec (League of Legends European Championship): fornirà le bevande energetiche per le Spring e Summer Splits del 2019. Secondo quanto indicato nell’annuncio sul blog del Lec, Red Bull e Riot Games lavoreranno inoltre insieme per “sviluppare eventi competitivi di League of Legends in tutta Europa”.

RED BULL E ESPORTS – La Red Bull è già molto attiva nel settore degli eSports: sostiene il Team Vitality di Lec, i 100 Thieves, i Cloud 9 e i Big, oltre al popolare streamer di Fortnite, Tyler “Ninja” Blevins. Il marchio ospita anche tornei ed eventi, offrendone copertura editoriale e video.

TUTTI GLI SPONSOR – Red Bull va ad aggiungersi agli altri importanti sponsor del Lec, tra i quali figurano Kia, Shell, Foot Locker, Logitech G e DXRacer. C’è poi Alienware che è partner sia del Lec, sia dell’Lcs (North American League of Legends Championship Series). Riot Games ha infine firmato un accordo con MasterCard per i suoi eventi internazionali.

SPETTATORI IN CRESCITA – Il 21 febbraio, Lec ha reso noto con un articolo che la competizione europea ha visto una crescita del 50% degli spettatori rispetto allo scorso anno, con oltre 1,5 milioni di spettatori unici al giorno. Il picco di visualizzazioni è aumentato del 40% di anno in anno.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome