banner APP ESM 700×150

Israele ospiterà il dodicesimo Campionato mondiale IESF (International Esports Federation) Esports. Lo hanno annunciato l’Israeli Esports Association (IESA), il Maccabi World Union e la stessa IESF. Già a partire da luglio e fino a settembre, i membri nazionali IESF organizzeranno il processo di selezione della propria squadra nazionale. Sarà così che verranno scelti i giocatori che li rappresenteranno nel campionato.

A ottobre e fino a novembre IESF e il World Championship Local Organizing Committee (LOC) ospiteranno una competizione regionale online per selezionare i migliori di ogni regione. Le finali del campionato mondiale si terranno a Eilat, in Israele, nel mese di dicembre. Sarà una sfida dal vivo a decidere i campioni del mondo 2020. Tekken 7, serie PES eFootball e DOTA 2 saranno i titoli ufficiali.

“Siamo davvero entusiasti di ospitare le finali del campionato del mondo di quest’anno in Israele – ha affermato Ido Brosh, presidente del Comitato organizzatore locale del campionato mondiale -. Alla luce delle circostanze attuali, credo che il nostro nuovo piano determinerà il trionfo degli esports”. Anche l’IESF ha sottolineato che gli esports sono l’unico sport in grado di organizzare competizioni sicure in un periodo come questo, caratterizzato dalla sfida del Covid 19.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome