Nessuno come l’estone: è il giocatore più vincente del Pg Nationals di League of Legends grazie alla vittoria per 3-0 degli Atleta sui Macko.

Un risultato razionalmente impronosticabile: si può riassumere così il 3-0 secco, senza quasi possibilità di replica, con cui gli Atleta Esports hanno vinto il loro primo titolo di campioni italiani del Pg Nationals, la massima serie nazionale di League of Legends. Gli Atleta sono la settima squadra ad alzare al cielo il trofeo dopo Team Forge, Outplayed, Campus Party Sparks, Ydn, Samsung Morning Stars e Macko, quest’ultima ieri alla sua terza finale consecutiva da bis-campione in carica.

La partita

L’unico game davvero combattuto è stato il primo con gli Atleta partiti fortissimo ma titubanti nello sfruttare a pieno il vantaggio accumulato, impauriti dalla Jinx di Rharesh. I teamfight non sono mai risolutivi fino all’ultimo e decisivo scontro che al minuto 41, dopo due Baron, e sei draghi (tre a testa) indirizza finalmente la partita a favore degli Ate. Il secondo game sembra risvegliare i Macko che partono al meglio grazie ai gank dell’Hecarim di Sof; nel frattempo però Gabbo in corsia superiore è libero di fare quello che vuole, diventando ancor di più il mattatore della serata. Nonostante l’inizio scoppiettante, i Macko perdono terreno minuto dopo minuto, lasciando campo libero agli Atleta. La squadra di Endz e Cospect, con Xonix in corsia centrale, MightyDragon in giungla e Gabbo in top, guidati da coach BlackRussian, nel terzo game approfittano dell’assenza mentale dei Macko che escono definitivamente dal game, dalla partita e dalla lotta per il titolo.

Nessuno come Endz

Grazie alla vittoria l’estone Endz, insieme a Click gli unici giocatori ad aver finora disputato tutti gli split del Pg Nationals fin dalla prima edizione nel 2018, è diventato il giocatore più premiato della competizione con quattro titoli vinti: Spring 2018 con i Forge, Spring 2019 con i Campus Party Sparks, Spring 2020 con gli Ydn (nonostante non abbia disputato la finale) e Spring 2022 con gli Atleta per un giocatore che è in primavera sembra sempre trovare i migliori stimoli per far bene. Terzo titolo per il suo compagno di corsia, l’estone Cospect, mentre il messinese Gabbo, eletto Mvp del match, sale a due. I tre avevano già vinto insieme il titolo Pg Nationals nella primavera 2020 con gli Ydn.

Verso l’Europa

Gli Atleta Esports oltre il trofeo hanno anche conquistato l’accesso diretto alla fase principale a gironi dell’European Masters, mentre i Macko, secondi, dovranno invece partire dalla fase preliminare di Play-In che inizierà il 4 aprile 2022.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome