Si parla di criticità, prospettive e ruolo dell’industria nella tavola rotonda organizzata per domani, mercoledì 23 giugno, da Iidea, sul tema della regolamentazione degli esports in Italia.

Saranno presenti alcuni degli studi legali più attivi nel settore dell’entertainment e del diritto d’autore nella tavola rotonda organizzata da Iidea dal titolo “La regolamentazione degli esports in Italia. Criticità, prospettive e ruolo dell’industria”. L’appuntamento è per domani, mercoledì 23 giugno, alle ore 11. Per assistere all’evento è sufficiente registrarsi seguendo questo link.

Nel corso dell’evento verranno affrontate le maggiori criticità legate all’inquadramento normativo dei videogiochi competitivi in Italia, offrendo una visione in grado di sostenere la crescita del settore a livello locale, al pari di quanto già fatto da altri paesi europei.

Interverranno:

Thalita Malagò, Direttore Generale IIDEA
Sergi Mesonero, Head of ISFE Esports
Stefano La Porta, Partner – Gallavotti Bernardini & Partners
Lorenzo Attolico, Partner – Nctm Studio Legale
Simona Lavagnini, Partner – LGV Avvocati
Yari Fera – Senior Associate – Rucellai & Raffaelli
Andrea Rizzi – Founding & Managing Partner – Andrea Rizzi & Partners

Modera l’incontro il direttore di Esportsmag.it, Alessio Crisantemi.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome