Nel corso di un incontro tecnico con uno dei più importanti operatori del settore i funzionari dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli hanno garantito l’individuazione di rapide soluzioni normative in grado di assicurare lo sviluppo del settore.

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli ha assicurato che verrà garantita la prosecuzione delle attività di tutte le sale Lan del territorio in una cornice di certezza regolatoria, e verranno diramate ulteriori istruzioni operative tecniche agli uffici del territorio e ai relativi stakeholder.

Questo l’esito dell’incontro di ieri, 11 maggio, a Milano, fra i rappresentanti della Direzione centrale giochi dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli, su incarico della Direzione generale, e uno dei più importanti operatori del settore degli esports (non è citato apertamente nel comunicato ma presumibilmente si tratta di Alessio Cicolari, di AkInformatica, titolare dell’Esports Palace di Bergamo, ndr).

Secondo quanto si legge nella nota diramata da Adm, “sono stati forniti ulteriori elementi informativi, mettendo a disposizione la propria esperienza e il proprio know-how, per illustrare le attività svolte nel settore. Pur ascoltando le ragioni tecniche degli operatori circa le difficoltà di applicazione di una normativa altamente complessa, sono state condivise le posizioni dell’Agenzia, valorizzando gli elementi di riflessione posti dall’interlocutore”.
“L’Agenzia, in questo incontro tecnico, preso atto delle osservazioni dell’operatore economico intervenuto nell’atto di vigilanza amministrativa e vista la complessità del sistema, ha ricondotto il tutto all’interno di un quadro normativo specifico, garantendo rapide soluzioni in grado di assicurare lo sviluppo del settore. L’incontro si è svolto in un clima di grande collaborazione grazie all’assoluta disponibilità delle parti che hanno mostrato di poter essere i player di questo settore in grande espansione che unisce intrattenimento e cultura”.
“L’Agenzia, pertanto”, chiosa il comunicato, “garantisce la prosecuzione delle attività di tutte le sale-lan del territorio in una cornice di certezza regolatoria. Verranno diramate ulteriori istruzioni operative tecniche agli uffici del territorio e ai relativi stakeholder”.
banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome