Verdansk è morta. Lunga vita a Verdansk. Circa 24 ore dopo che Call of Duty: Warzone ha nuclearizzato la sua più grande mappa battle royale in un evento unico nella sua storia, la città è tornata indietro nel tempo, più precisamente nel 1984, la linea temporale del più recente gioco principale del franchise, Call of Duty: Black Ops Cold War.

La nuova mappa è più di un semplice ridisegno degli edifici per creare un’estetica anni ’80. I principali punti di interesse della vecchia mappa sono stati significativamente riconfigurati. L’aeroporto non è più bombardato e i giocatori possono utilizzare il secondo piano per contestare meglio i cecchini nella torre di controllo del traffico aereo.

Contenuto riservato agli utenti registrati

Effettua il login per visualizzarlo!

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome