banner APP ESM 700×150

Termina oggi la pubblicazione di una serie di articoli a cura di Laura D’Angeli* founder di Esportsforbunisess (la prima business advisory specializzata nel settore degli esports) che ha l’obiettivo di inquadrare le dinamiche economiche, finanziarie e di business del settore degli esports. Tre contributi che continuano il primo percorso business oriented proposto sempre da Laura D’Angeli tramite Esportsmag lo scorso anno.

Dopo il primo pezzo, che ha fatto il punto sullo stato dell’arte del settore degli esports, argomentando su valori e ricavi del settore, e il contributo della scorsa settimana, sull’andamento degli investimenti a livello internazionale: descrizione delle principali operazioni di M&A, dei moltiplicatori, oggi parleremo dell’andamento degli investimenti in Italia: le motivazioni per investire nel settore degli esports in Italia.

Contenuto riservato agli utenti registrati

Effettua il login per visualizzarlo!

*Laura D’Angeli è un business consultant con esperienza ventennale. Negli ultimi 10 anni la sua attività si è concentrata sul settore del gaming ed ha seguito, in tale settore, lo sviluppo di primarie società di gioco, media company e Telco ed ha sviluppato progetti di ricerca con primarie università in Italia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome