banner RoundOne21 Article 700×150

Circa il 19% delle entrate totali di Electronic Arts arrivano da Ultimate Team. Dal 2015 ad oggi numeri sempre più in crescita. 

Ultimate Team, ormai questa sembra essere una certezza assoluta, continua ad essere una macchina da soldi. La modalità competitiva di Fifa è riuscita a riscuotere così tanto successo da mandare in soffitta tutte le altre modalità presenti nel videogioco, oltre ai competitor come eFootball Pes. Il sistema è molto semplice: bisogna creare una squadra da zero e per assicurarsi un oggetto o una carta, i videogiocatori possono affidarsi sia alla valuta di gioco che alle loot box acquistabili con denaro reale.

Ed è proprio dalle loot box che arrivano i ricavi maggiori. Una situazione che nel solo 2021 ha portato Electronic Arts a guadagnare una cifra vicina 1,62 miliardi di dollari. Circa il 29% totale delle entrate totali del publisher a stelle e strisce. A darne la notizia, l’analista Daniel Ahmad su Twitter. Numeri impressionanti, soprattutto se si valuta la crescita in termini di spese da parte dei player. In media, i consumatori negli ultimi sette anni sono passati da una spesa complessiva di 587 milioni di dollari nel 2015 a 1,62 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2021.

Le polemiche, però, non sono mancate. Al centro del ciclone, infatti, ci è finita proprio la stessa Electronic Arts lo scorso novembre. Il Kansspelautoriteit, l’ente che gestisce le scommesse nei Paesi Bassi, ha giudicato le loot box vero e proprio gioco d’azzardo. Del resto, si sa, tutti desiderano avere un dream team per poter essere sempre più competitivi con gli avversari. A questo aggiungiamoci un lancio spropositato di carte speciali che vanno a modificare di volta in volta il meta. Gli sviluppatori di Ultimate Team hanno creato un sistema di gioco illusorio che crea una certa dipendenza. Più paghi, più hai la possibilità di ottenere i giocatori più forti.

Un giochino che inevitabilmente finisce inevitabilmente per colpire la scena esports. Le sole skill non bastano come in qualsiasi altro gioco, ma alla base di tutto devono esserci anche una serie di investimenti e un briciolo di fortuna. Gli spacchettamenti sono del tutto casuali.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome