Italian Videogame Awards: tutti i vincitori e gli annunci

L’Italia ha celebrato i suoi autori, sviluppatori, artisti e programmatori negli Italian  Video Game Awards. C’è stato spazio anche per qualche preview e anticipazione dalla scena di sviluppo italiana in particolare per quanto riguarda Project Galileo.

I vincitori degli Italian Video Game Awards

Best Italian Game: Hot Wheels Unleashed di Milestone (le altre nomination erano Dice Legacy di Destinybit, Faraday Protocol di Red Koi Box, Martha is Dead di LKA e Vesper di Cordens Interactive)

Best Italian Debut Game: Vesper di Cordens Interactive (le altre nomination erano Angry Giant di Jokerrsoft, Faraday Protocol di Red Koi Box, Nostalgici Anonimi di Hufu Interactive Storytelling e Rims Racing di Raceward Studio-ora Nacon Studio Milan).

Best Innovation Game: Martha is Dead di LKA (le altre nomination erano Cuccchi di Fantastico Studio, Dice Legacy di Destinybit, Hundred Days di Broken Arms Games e Vesper di Cordens Interactive)

Outstanding Italian Company: Nacon Studio Milan

Outstanding Individual Contribution: Ivan Venturi

Se Milestone ci ha abituato a vedere l’eccellenza made in Italy sugli scaffali dei più grandi store del mondo, a stupire quest’anno è stato Vesper di Cordens Interactive. Il puzzle Game side scroller dai toni cupi e dall’estetica simile a Badlands è un’avventura profonda e intrigante e, ora che  è uscito anche sulla Nintendo Switch, non avete scuse per non provarlo!

L’evento, trasmesso in streaming sul canale Twitch di First Playable, è stato condotto quest’anno da due host internazionali d’eccezione come Elle Osili-Wood e Aoife Wilson. I vincitori sono stati selezionati da una giuria di esperti e professionisti dell’industria videoludica internazionale composta da: Rami Ismail, sviluppatore indipendente e consulente; Hollie Bennett, Head of Influencers & Engagement di Frontier Developments; Jon Goddard, Senior Director of Corporate Brand & Communications di Lockwood Publishing; Richie Shoemaker, editor di MCV/DEVELOP; Sam Loveridge, Global Editor-in-chief di GamesRadar; Vikki Blake, giornalista freelance che collabora con BBC, Eurogamer, GamesIndustry.biz, MTV e PC Gamer.

Gli annunci degli Italian Videogame Awards

Non abbiamo visto grandi novità venire annunciate sul palco dell’evento organizzato da IIDEA, però abbiamo visto aggiornamenti, nuovi dettagli e persino date di uscita dedicate ai titoli italiani più importanti del 2022 e del 2023. In attesa del gameplay reveal, che vedremo al Tokyo Game Show, Project Galileo si è mostrato in un video che spiega la sua filosofia di design, quella dei Summer Souls.

YouTube player

Oltre a Project Galileo abbiamo rivisto il trailer di gameplay del bellissimo Redout 2 (qui la nostra recensione) nuove info su Batora Lost Heaven, che vi abbiamo raccontato quando siamo andati al Join the Indie di Intel, e abbiamo una data di uscita per Soulstice, un hack  and slash di Replay Game Studios oscuro e glaciale che si ispira molto a Berserk. Molto interessante  anche Hounted Space, di Italian Games Factory che mescola horror e space combat con le astronavi.

YouTube player

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome