Magic: Legends, un nuovo gioco di ruolo d’azione, assomiglia un po ‘a Diablo in superficie ma il nuovo videogioco multiplayer free-to-play di Cryptic Studios ha un ritmo e uno stile tutto suo. Il trucco sta nel modo in cui applica i meccanismi dell’universo originale: il gioco di carte collezionabili di Magic: The Gathering.

In Magic: Legends, i giocatori assumono il ruolo di planeswalker, potenti incantatori della tradizione di Magic. Ognuno ha la propria specialità di combattimento di base: il Geomante combatte con i suoi pugni mentre il Necromante ha un incensiere simile a una frusta per i suoi attacchi a media distanza. Le classi hanno anche abilità in cooldown e ultimate da abbinare e combinare con questi poteri: una serve per fare danni nel tempo mentre l’altra deve essere caricata a lungo per danni enormi una o due volte a round.

I giocatori possono usare il mouse e la tastiera proprio come in un ARPG tradizionale, facendo clic sul terreno per contrassegnare una destinazione per il loro personaggio e scatenarsi con i tasti di attacco. In alternativa, una modalità di movimento WASD consente ai giocatori di MMO e FPS di adattarsi più facilmente. Il combattimento di base è fluido e divertente, anche se al momento l’IA nemica si comporta più come una squadra di bambini che giocano a calcio che come una vera e propria forza combattente.

Le cose si fanno molto più interessanti con i tasti di scelta rapida del gioco. I giocatori mettono insieme un piccolo mazzo di 12 incantesimi prima di lanciarsi in battaglia, tutti tratti dalla lunga storia di Magic: The Gathering. Ognuno, proprio come nel gioco di carte, richiederà una certa quantità di mana per essere lanciato e avrà valori di attacco e difesa nel classico stile X / X. Tutte le carte vengono visualizzate nella tua mano, ovvero il tuo elenco di tasti di scelta rapida numerati da uno a quattro, in modo casuale.

Proprio come in un tradizionale gioco analogico di Magic, i giocatori non sanno mai quale mano riceveranno o quali carte usciranno nel corso del gioco. Ciò significa che dovrai adattarti al volo. Forse la tua combo preferita apparirà solo una o due volte ogni 10 minuti, o forse ti verrà data una mano formidabile e distruggerai i nemici con facilità.

Personalmente ho avuto qualche problema con il riconoscimento delle carte durante la mia prima partita. Sebbene gli incantesimi siano tratti dalla tradizione di Magic, la grafica su quelle carte incantesimo non lo è. Questo ha senso, in un certo senso, dal momento che non c’è molto spazio su quei minuscoli tasti di scelta rapida lungo la parte inferiore dell’HUD. Sarebbe stato quasi impossibile per le grafiche ricche e dettagliate del moderno gioco di carte avere un senso in quella scala.

Quindi quanti contenuti saranno disponibili al lancio? Gli sviluppatori del gioco hanno detto di aspettarsi circa 30 ore di gioco per sbloccare tutti gli incantesimi di base per le cinque classi di planeswalker del gioco. Oltre a questo sarai in grado di collaborare con altri giocatori per affrontare livelli di difficoltà particolarmente impegnativi e sarai ricompensato con tutti i gettoni necessari per creare nuove carte e migliorare quelle vecchie.

Dopo il lancio, i fan possono aspettarsi un flusso costante di nuovi contenuti per il gioco free-to-play da implementare nel tempo. I contenuti narrativi saranno sempre gratuiti, ci hanno detto gli sviluppatori, e includeranno nuove trame, nuovi nemici, nuove regioni e altro ancora. Le microtransazioni non includeranno cose come il livello o la progressione.

Non ci sarà alcun attrito tra i diversi livelli di potere, hanno detto gli sviluppatori, il che significa che i giocatori non saranno limitati nei contenuti di gioco che possono consumare in base alla potenza del loro personaggio nel gioco. Magic: Legends entrerà in versione open beta per PC il 23 marzo. Il gioco completo sarà rilasciato per PlayStation 4, PC Windows e Xbox One più tardi nel 2021.

Il franchise di Magic: The Gathering nel suo insieme sta ancora andando forte. Netflix ha recentemente annunciato che sta lavorando a una serie animata ambientata in quell’universo e l’ultimo set di carte, Time Spiral Remastered, è un ritorno al passato che sicuramente delizierà sia i fan che i collezionisti.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome