Reply Totem

Reply Totem e Poco uniscono le forze per un campionato tutto italiano di Clash Royale.

Un’operazione quasi romantica per Reply Totem. L’organizzazione italiana, infatti, ha deciso di puntare sul fattore nostalgia per l’ultima delle sue iniziative. Del resto, il passato non può essere cancellato con un colpo di spugna e grazie al supporto di Poco ecco un torneo tutto italiano di Clash Royale. In palio, un montepremi di 2250 euro e il nuovo Poco F4 Gt. Una scelta, quella di Reply Totem, che arriva dopo la firma del talentino Davide Rooney proprio per il competitivo.

Reply Totem lancia l’Italian Royale Series

L’Italian Royale Series punterà ad essere un punto di riferimento a livello nazionale per il titolo mobile. Una ventata di aria fresca per la scena competitiva di Clash Royale. Totem, intanto, in questa nuova avventura condividerà questa nuova avventura con cinque organizzazioni italiane: Qlash, Hmble, Cyberground Gaming e No Fear Gaming. Gli ultimi due posti a disposizione, invece, verranno assegnati ai più meritevoli. Nei prossimi giorni, dunque, spazio ai qualifier che prenderanno il via martedì 3 maggio. La regular season partirà il 17 maggio.

Le parole del Ceo Fabio Cucciari

Tutto il torneo, a partire dagli scontri di qualificazione, sarà trasmesso in diretta Twitch sul canale di DC_System. “Ritornare su Clash Royale e farlo da protagonisti  – le parole di Fabio Cucciari, Ceo e co-fondatore di Reply Totem – è qualcosa di estremamente importante per noi. Totem nasce nel 2019 come il sogno di tre appassionati del titolo Supercell e oggi si apre un nuovo capitolo della nostra storia in questo gioco. Grazie a Poco e Reply questa sarà la nostra prima occasione di essere gli organizzatori di un torneo su scala nazionale. Non vediamo l’ora di metterci in gioco. Vogliamo aiutare e dare nuova linfa vitale a questa fantastica scena da cui abbiamo ricevuto tanto ai nostri inizi”.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome