Roma eFootball

I giallorossi impegnati nella eFootball Pro Championship di Konami: Roma nel girone B con Galatasaray, Barcellona e Arsenal. 

Dopo aver alzato la cielo la Conference League, la Roma punta al bersaglio più grande anche nelle competizioni esports. I giallorossi, infatti, saranno ai nastri di partenza della prossima eFootball Championship Pro. Una Champions League in formato virtuale, vista la caratura degli avversari. La Roma nel girone B dovrà vedersela con Barcellona, Galatasaray ed Arsenal. Nell’altro raggruppamento spazio per Monaco, Manchester United, Bayern Monaco e Celtic.

Tutto pronto per la Roma

L’esordio, intanto, è fissato a sabato 11 giugno. I giallorossi affronteranno prima il Galatasaray. In seguito toccherà agli incroci con Arsenal e Barcellona. A difendere i colori della Roma ci saranno Adrian “Urma” Constantin, Andrea “Stiffler” Galimberti e Salvatore Gagliardo. Professionista dal 2017, Urma ha già dimostrato le sue grandi doti di grande giocatore. Ottimi i risultati raggiunti in Romania, dove è riuscito a fregiarsi del premio Best Pes Player. Anche il curriculum internazionale è di assoluto livello: oltre ad aver partecipato a diverse competizioni europee, l’ex Schalke 04 ha ricoperto il ruolo di capitano della nazionale romena durante eEuro 2020.

Giallorossi competitivi

Andrea Galimberti e Salvatore Gagliardo, invece, sono due giocatori italiani. Il primo è stato uno dei protagonisti della BeSports 2021, campionato esports della Lega B, mentre il secondo conosce molto bene la eFootball Championship Pro grazie all’esperienza maturata con la maglia del Celtic. Konami trasmetterà live il torneo sui canali social di eFootball e durante ogni diretta sarà attiva una campagna che permetterà agli utenti sintonizzati di ottenere oggetti in game.

Titolo nel mirino

Contrariamente a quello che succede su Fifa 22, dove è ogni giocatore a costruire da zero la propria rosa, il terzetto giallorosso si presenterà con la vera squadra della Roma. Serviranno i gol di Abraham, la forza di Zaniolo e l’equilibrio di Pellegrini per condurre l’undici virtuale alla vittoria finale.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome