Il coach italiano scelto per guidare il team degli SMS nella stagione 2022 del PG Nationals di League of Legends.

Secondo fonti vicine alle due parti, Alessandro “Rox” Rossetti avrebbe raggiunto l’accordo con i Samsung Morning Stars per la gestione del team di League of Legends nella stagione 2022 del PG Nationals. Classe ‘99, Rossetti arriva a parametro zero e ricoprirà il ruolo di Head Coach del team.

Alessandro Rossetti ha iniziato la sua carriera da coach ufficialmente nel 2018 con gli Utopia Gaming, girando per diversi team e costruendosi un percorso competitivo importante nonostante la giovane età. In particolare la sua crescita si è articolata tra Italia e Regno Unito, dove ha guidato i Bulldog Esports nella prima metà del 2020. Poi l’esperienza nella Baltic League con Iron Wolves e l’organizzazione italo-svizzera Goskilla. Nel 2021 il trasferimento in Prime League ai Cowana Gaming per poi tornare ai Bulldog nella seconda metà dell’anno. Anno che ha concluso portando i Vanir in NLC grazie al 3-0 ottenuto dalla sua squadra nello Spring Qualifier 2022.

I Samsung Morning Stars arrivano da un anno altalenante, chiuso al sesto posto nel Summer Split 2021. Come già annunciato in un report precedente, gli SMS avrebbero affidato la botlane a Giacomo “Counter” Manconi, mentre è ancora in fase di definizione il resto del roster. Jens “Platy” Musarra, invece dovrebbe ricoprire la figura di Esport Manager del team.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome