Tutti gli esports di ProGaming alla Milan Games Week

Ecco il programma completo dell’Esports Arena di ProGaming Italia.

Nella cornice di Milan Games Week, in programma dal 25 al 27 novembre 2022 a Fiera Milano (Rho), ProGaming Italia, ha allestito una serie di eventi, che vedranno la partecipazione di importanti ospiti del settore e sorprese per tutti gli appassionati.

Venerdì 25 novembre si comincia alle 11.15 con le finali del campionato ESL Italia Championship di Pokémon Unite, da cui uscirà il nome del campione italiano del 2022. Alle 12.30, in esclusiva, un invitational internazionale su Pokémon Scarlatto e Violetto con il commento di Francesco Pardini, fra i massimi esperti di Pokémon e già vincitore di due campionati nazionali italiani. L’evento vedrà la partecipazione di tre pro-player d’eccezione: Cunha Eduardo Mourão Brás, attuale campione in carica del mondiale di Pokémon 2022, Castilla Guillermo, al secondo posto della classifica mondiale, e Stadter Markus, che ha conquistato numerosi titoli internazionali.

Sul palco della Esports Arena ci sarà il lancio in anteprima di un nuovo progetto Esport di Konami per eFootball 2023. Concluderanno la prima giornata due momenti musicali: per gli appassionati che vogliono cantare a squarciagola le sigle dei cartoni animati, alle 20,00 sarà protagonista sul palco della Esports Arena il cantante e chitarrista Giorgio Vanni, celebre per tante sigle di cartoon fra cui Pokémon e Dragon Ball, con un concerto in acustica. Alle 21,00 sarà invece la volta di Rose Villain, cantautrice italiana, vincitrice di dischi di platino e d’oro, insieme al dj e produttore Andy Sixpm.

Sabato 26 novembre sarà dedicato alle finali del campionato italiano ESL Italia Championship di Apex Legends, con il commento del pro-player e streamer Thomas “Hal” Avallone, la streamer Giulia Scala in arte Giulia Focaccina ed Edoardo “Eddie” Cianciosi, volti noti alla community italiana di Apex Legends.

Domenica 27 novembre, ultima giornata della Milan Games Week, si animerà a ritmo di spike e defuse sul titolo FPS di Riot Games Valorant, con le finali italiane delle Agents Series. Ma la Esports Arena sarà anche teatro di Esport internazionale, grazie alla presenza del team Esport più famoso e amato al mondo: i Fnatic di Valorant saranno protagonisti di uno showmatch all’ultima kill con la possibilità di meet&greet per tutti i fan della squadra che ha calcato i palchi più importanti del mondo.

“La Milan Games Week rappresenta per ProGaming Italia uno dei palchi più importanti su cui portare contenuto Esportivo di qualità e di respiro internazionale, come l’invitational internazionale sul nuovissimo titolo Pokémon Scarlatto e Violetto e uno dei team internazionali più amati al mondo come i Fnatic. L’obiettivo è riunire all’interno della Esports Arena tutti gli appassionati Esport e tutte le community che animano la scena Esport italiana” ha detto Daniel Schmidhofer, Ceo di ProGaming Italia.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome