Articolo top

La World Esport League punta sulla suspence per alimentare le aspettative degli appassionati sul torneo di maggio nell’isola di Capri. E svela i giochi protagonisti goccia a goccia.

MOTORI – Pochi giorni fa l’annuncio della partecipazione alla kermesse del picchiaduro Tekken 7. E’ ora la volta di un simulatore di guida molto apprezzato in Italia, Assetto Corsa, a cui WEL dà il benvenuto attraverso i suoi canali social. Il gioco, sviluppato da Kunos Simulazioni è stato prodotto attraverso il progetto Early Access di Steam nel 2014.

LA FORMULA – Sempre WEL in qualche risposta ai commenti degli utenti ha fatto trapelare news sulla modalità con cui saranno selezionati i finalisti. Si tratta della “Time Attack”: i partecipanti dovranno realizzare il giro più veloce per poter accedere alle fasi successive. Si attendono comunque ulteriori dettagli.

E-RACING SERIES – Nel frattempo, il 5 febbraio sono andati in scena i primi tre appuntamenti del campionato Lamborghini Huracan ST EVO, suddiviso in 3 continenti diversi: Nord America, Asia ed Europa, con 90 sim racers in competizione per un evento che non ha precedenti nel panorama amatoriale delle competizioni eSports. La scena europea è stata dominata da italiani (sul circuito di Monza): primo Danilo Santoro dei Samsung Morning Stars, secondo Mattia Izzo, team GTWR, e terzo Marco Slanzi, Deko Motor Sport.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome