banner RoundOne 700×150

L’enorme aggiornamento di metà stagione di Destiny 2 è stato pubblicato martedì e, sebbene ci siano un milione di aspetti da discutere al riguardo, la prima cosa che molti giocatori vorranno sapere è come ottenere Gjallarhorn, il lanciarazzi esotico super potente di Destiny 1. La risposta non è complicata, ma non è nemmeno una passeggiata nel Cosmodromo.

Vale la pena notare in anticipo che i giocatori possono accedere al Gjallarhorn solo dopo aver acquistato il Bungie 30th Anniversary Pack per 20 euro. Alcuni nuovi contenuti come la modalità Sfide dell’Eternità sono gratuiti, ma gran parte dell’aggiornamento, come il Gjallahorn e il nuovo dungeon, non lo è. A differenza di altre esotiche, inclusa la nuova arma da supporto Precursore ispirata alla Magnum di Halo, la missione per ottenere il Gjallahorn non ha molti passaggi, ma richiede di completare il nuovo dungeon Stretta dell’Avarizia.

Ecco tutti i passaggi da fare:

Completa la tua prima run delle Sfide dell’Eternità.
Parla con Xur e scorri verso destra nel suo vendor screen per ottenere la missione Gjallarhorn.
Vai a parlare con Shawn Han nel Cosmodromo.
Vai a completare il Dungeon La Stretta dell’Avarizia

Questa è la parte difficile, almeno rispetto al resto della quest. Sono entrato su Destiny 2 Italia (un server discord che considero un must per tutti i player italiani) e con altri due ragazzi l’abbiamo completata (senza averla mai vista) in meno di 90 minuti, nonostante molte morti e alcuni sfortunati wipe. Le cose principali a cui prestare attenzione sono le trappole, che sono ovunque, quindi chiedi a una persona nel tuo team di restare indietro e di essere a disposizione per ressare gli altri per il resto sconsiglio vivamente di vedere delle guide in anticipo; godervela, è davvero ben fatta il design di Bungie è come sempre incredibile.

Le altre meccaniche principali sono gli engrammi dell’Avarizia, che devi raccogliere e depositare vicino a cristalli bianchi per abbattere gli scudi di alcuni nemici, e la tecnologia dei caduti che devi alimentare con i cannoni roventi per alzare i cancelli o le rampe di lancio.

Dopo aver completato la prima run

Riporta a Han il token che hai ricevuto dal boss del Dungeon.
Uccidi 6 caduti potenti nel cosmodromo completando gli eventi pubblici.
Ottieni un alloggiamento del lanciatore da Han.
Vai alla Torre e parla con Banshee.
Torna al Cosmodromo e completa il settore perduto Exodus Garden 2A.
Torna indietro e crea Gjallahorn al banco da lavoro vicino a Han.
Parla con Han un’ultima volta per completare la missione.

E voilà! Ora hai una delle armi più potenti che Destiny abbia mai visto. Tranne che questa volta è ancora più forte, perché ha un nuovo perk chiamato Pack Hunter che aggiunge Wolfpack Rounds (interi gruppi di missili di teleguidati) a tutti gli alleati vicini che sparano lanciarazzi non esotici. Molto bello. Il resto del pack è così composto: 2 set di decori universali per classe, 3 armi che ritornano da Destiny 1 ottenibili solo nel Dungeon (si c’è anche l’Eyasluna e questa volta è da stasi), una spada ispirata a Myth e tutti i contenuti (free) delle Sfide dell’Eternità con tante armi ispirate a Halo e altrettanti nuovi cosmetici.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome