banner RoundOne 700×150

eFootball 2022, il simulatore calcistico di Konami Digital Entertainment è disponibile in tutto il mondo da oggi, giovedì 30 settembre su PlayStation5, PlayStation4, Xbox Series X|S, Xbox One, e PC Steam.

eFootball 2022 sarà il primo impatto con la nuova piattaforma di simulazione calcistica free-to-play, prima dell’arrivo del primo grande aggiornamento atteso per questo autunno. Lo stesso aggiornamento segnerà anche il debutto di eFootball 2022 su dispositivi iOS e Android.

Seitaro Kimura, producer della serie per Konami ha detto: «eFootball è il nome della nostra nuova piattaforma calcistica, eFootball 2022 è il titolo ufficiale della nostra prima stagione di contenuti. Gli aggiornamenti della piattaforma porteranno nuove funzioni (come il matchmaking cross-platform e il supporto ai controller per dispositivi mobili) e saranno distribuiti con frequenza nei prossimi mesi: sempre e comunque gratuiti. Gli aggiornamenti futuri su contenuti e modalità di gioco saranno offerti ai giocatori sia gratuitamente sia con opzioni premium. Non vediamo l’ora di far scendere in campo i player e di ricevere i loro feedback».

Per celebrare l’arrivo di eFootball™ 2022, ci sarà una campagna eFootball Kick-Off al lancio con Match Online e l’evento “Worldwide Clubs”. La campagna Match Online permetterà ai giocatori di guadagnare contratti “Accordo al buio” in base al numero di partite online giocate. Gli Accordi al buio offrono ai giocatori la possibilità di ottenere carte calciatori “Leggendari”, oggetti che potranno essere usati per migliorare il proprio Creative Team in autunno con l’arrivo del primo Major Update. La campagna Match Online è già attiva e terminerà alla 03:59 dell’8 novembre 2021.

L’evento speciale Worldwide Clubs permette ai giocatori di scontrarsi con rivali da tutto il mondo utilizzando i propri club preferiti. Da oggi, i giocatori potranno entrare nell’eFootball World, dove potranno godersi partite con team reali sia online sia offline. La modalità Evento Online permette ai giocatori di sfidarsi in eventi uno contro uno.

Ogni settimana i giocatori potranno scegliere uno tra gli oltre 200 team con licenza ufficiale e competere in diverse sfide per guadagnare GP che potranno essere usati nel prossimo major update. Una volta che i giocatori avranno selezionato il loro team preferito dovranno usarlo per tutta la durata dell’evento – questa selezione si resetterà al termine dell’evento in corso.

Il cuore di eFootball è eFootball World, dove i giocatori potranno prendere le redini di un team di calcio e affrontare altre squadre blasonate. I match saranno sia offline che online e ogni modalità avrà le sue caratteristiche. In locale sarà possibile giocare contro l’IA o un amico con nove club esclusivi della piattaforma Konami: FC Barcelona, FC Bayern München, Juventus, Manchester United, Arsenal FC, SC Corinthians Paulista, CR Flamengo, CA River Plate, São Paulo FC.

Come campo di gioco si potrà scegliere tra sei stadi: Camp Nou, Old Trafford, Allianz Stadium, Emirates Stadium, Allianz Arena e l’eFootball Stadium. Per quanto riguarda il lato online, al lancio sarà subito disponibile il matchmaking cross-generation (PlayStation5 vs. PlayStation4, Xbox Series X|S vs. Xbox One) attraverso eventi settimanali con squadre prestabilite per guadagnare ricompense e punti esperienza.

Questo autunno, la data esatta sembra che sarà il 12 novembre, molte novità interessanti saranno aggiunte a eFootball World attraverso il primo grande aggiornamento gratuito. Contemporaneamente sarà introdotto anche il nuovo modello di monetizzazione della piattaforma, ribilanciato, dicono da Konami, «per garantire a tutti i giocatori di raggiungere lo stesso potenziale, indipendentemente da quanti e quali oggetti hanno acquistato in-game».

La speranza è quella di superare il modello a metà tra il pay to win e il gioco d’azzardo di Fifa ma solo una prova in prima persona potrà confermarlo. La prima novità che verrà introdotta con l’aggiornamento autunnale sarà la modalità Creative Teams in cui i giocatori potranno mettere sotto contratto i calciatori e gli allenatori che meglio si adattano alla loro formazione ideale e alle loro tattiche di gioco. In eFootball 2022 i giocatori saranno in grado di puntare agli acquisti che più desiderano, quindi senza loot box, rendendo più accessibile la creazione della propria squadra.

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome