I Los Angeles Valiant hanno annunciato un nuovo roster e uno staff tecnico tutto cinese per la stagione 2021 della Overwatch League.

La nuova squadra è composta dai giocatori DPS Cai “Krystal” Shilong e Liao “MoLanran” Yang, dai tank Han “Silver3” Haibo, Yelin “NvM” Wen e Cheng “ShowCheng” Yu e dagli healer Zhang “Highbee” Zening e Qi “Wya” Haomiao. Il nuovo staff tecnico è composto da Zhang “JpCat” Peng come capo allenatore e Zhang “Hiko” Junhao come assistente allenatore. Dopo l’annuncio a sorpresa del team del rilascio del precedente roster americano, questo è stato annunciato tramite Weibo, il facebook cinese. Dopo aver licenziato l’intero staff e i giocatori del suo amato roster originale, i Valiant si sono trasferiti nella regione dell’Asia-Pacifico per essere gestiti dai LinGan e-Sports. Il cambiamento ha tagliato molti ponti lungo la strada, rovinando persino la percezione generalmente positiva che i fan avevano dell’organizzazione.

In qualche modo, i Valiant sono riusciti a far arrabbiare ancora di più i propri sostenitori con la firma di questo bizzarro mix di giocatori. Krystal sembra essere il punto dolente di questo roster essendo stato precedentemente rimosso con la forza dalle sue due precedenti squadre della Overwatch League a causa di incidenti in cui mentiva, si rifiutava di allenarsi con la sua squadra e addirittura è scomparso nel mezzo della scorsa stagione. NvM e Hiko, poi, si sono ritirati dalle scene da oltre tre anni. Molti dei giocatori poi, sono stati assunti per giocare in ruoli diversi da quelli per cui erano conosciuti l’ultima volta che sono scesi in campo.

La situazione è ulteriormente confusa dal fatto che la squadra cinese dei Contenders “Team CC” è stata estremamente dominante nella regione, persino demolendo le migliori squadre coreane al recente torneo Asian Gauntlet. I talenti di quella squadra sono stati interamente trascurati dal Valiant. L’unico lato positivo sono Wya e MoLanran, due giocatori che si sono fatti rispettare nelle scorse stagioni dei contenders che potrebbero essere la guida necessaria a tenere questo roster insieme. È difficile dire se i Valiant avranno successo con questo roster ma una cosa è certa, sembra che l’organizzazione non sia troppo preoccupata di pestare un po’ di piedi, e deludere migliaia di vecchi fan, per arrivare dove vuole.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome