Jesse McCree, l’eroe cowboy di Overwatch, è stato ribattezzato Cole Cassidy. Il cambio di nome fa parte di una serie di aggiornamenti che Blizzard sta apportando ai suoi giochi per rimuovere i riferimenti a persone o temi problematici emersi a seguito di numerose cause per discriminazione e molestie sessuali intentate contro la società.

Il mese scorso, World of Warcraft ha rimosso gli NPC che facevano riferimento all’ex direttore creativo senior Alex Afrasiabi, che è stato nominato nella causa per molestie come partecipante al famigerato incidente della “Cosby Suite”. Anche Jesse McCree – un ex lead designer – ha fatto parte di quel momento nero per la storia dei videogiochi, per questo il suo nome è stato rimosso dal personaggio cowboy di Overwatch.

Quando queste accuse sono state rese pubbliche, i caster della Overwatch League si sono rifiutati di pronunciare il nome del personaggio durante le partite del circuito professionistico dello sparatutto Blizzard. Il team di Overwatch in seguito ha dichiarato di essere in procinto di cambiare il nome di McCree.

In un tweet, il team di Overwatch ha spiegato il cambio di nome in game con la volontà di Cassidy di fare i conti con il suo passato ombroso e rinunciare al suo nome da fuorilegge, fornendo un’intelligente spiegazione a un cambiamento in game motivato da forze del mondo reale.

“Per migliorare questo nuovo Overwatch – per sistemare le cose – Cole dovrà essere onesto con la sua squadra e con se stesso”, afferma il tweet di annuncio.

Il cambio di nome entra in vigore il 26 ottobre.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome