Be Serious
banner RoundOne21 Article 700×150

Si parte con il Be Serious, una sorta di campionato di Serie B per il competitive di Rainbow Six. L’obiettivo di 6ixProject e Piazza Esport è quello di dare un’opportunità ai più giovani per mettersi in gioco. Ai nastri di partenza anche quattro organizzazioni. 

Da tempo la community italiana di Rainbow Six Siege chiedeva un percorso alternativo al Pg Nationals. Un torneo simile che riuscisse a dare fiducia ai più giovani e li preparasse non solo sul campo di battaglia, ma nel gestire anche le pressioni di un match competitivo. E alla fine queste richieste sono state esaudite. Si prepara a fare il proprio esordio il campionato Be Serious. Nato dalla sinergia tra 6ixProject e Piazza Esport, il Be Serious sarà una realtà a sé stante. Non collegata al Pg Nationals. La più classica delle leghe minori.

L’obiettivo era quello di creare un qualcosa di più serio rispetto alle 6ixProject Cup. Qualcosa che permettesse di formare i giocatori del domani ed abituarli a lavorare di squadra nel lungo periodo. Un campionato, quindi, che strizza l’occhio al futuro e si pone l’obiettivo di dare un’opportunità a tutti i ragazzi dai 16 anni in su per mettersi in gioco.

In attesa dell’inizio della competizione vera e propria, negli ultimi giorni è andato in scena il torneo di qualificazione. A centrare l’accesso al Be Serious spazio per Team Revenge, Esport Empire, Fab e i suoi Elfi e Team Nyx. Tante sfide avvincenti, con i giocatori che hanno dovuto gestire al meglio ogni tipo di pressione, visto il bracket a doppia eliminazione. Menzione particolare anche per i caster. Un compito non semplice, soprattutto se l’unico modo che hai per imparare è provare a mettersi in gioco. Quella del Be Serious, infatti, non sarà un’opportunità solo per i giocatori. Permetterà a tutte quelle figure, tra organizzatori e tecnici, di formarsi professionalmente.

Per quanto riguarda gli inviti, invece, sono quattro le organizzazione che hanno potuto beneficiare di un invito per partecipare alla competizione con la propria academy. Macko Esports, Team Hmble, Totem Esports e Cyberground Gaming: questo il quartetto di team scelto dal direttivo del Be Serious. La data cerchiata in rosso sul calendario per l’inizio ufficiale è quella di martedì 20 aprile. L’attesa, dunque, sta per finire.

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome