L’organizzazione dei Samsung Morning Stars avrebbe chiuso il roster per la stagione 2022 del PG Nationals.

I Samsung Morning Stars avrebbero raggiunto l’accordo, secondo quanto trapelato da fonti vicine all’organizzazione, con i quattro giocatori rimanenti per la stagione 2022 del PG Nationals di League of Legends che faranno compagnia al già anticipato Giacomo “Counter” Manconi: si tratta del toplaner ZalJK, del jungler Jeppe “Julbu” Reinicke, del midlaner Antonio “Sadaz” Scalese e del support August “FlayStation” Posselt Sandberg.

Il toplaner ZalJK, svedese, è ancora un nome poco conosciuto nella scena competitiva: la sua ultima apparizione è recente e risale all’NLC Spring Qualifier 2022 con il team dei Lvndquist Darkside. Dal suo profilo LoLProsGG si evince che si tratta di un giocatore principalmente di Riven anche sarà difficile vedergliela giocare in competitivo. Si trova attualmente in Grand Master 800+ LP ma ha raggiunto il picco di 1039 LP in Challenger nel mese di novembre. Julbu, danese, ha una lunga esperienza nella scena nordica ma è nella lega baltica che si è fatto conoscere: con gli Iron Wolves ha conquistato il titolo nel Summer 2021 qualificandosi così ai Play-In dei successivi European Masters.

Una novità tutta italiana è invece rappresentata dal midlaner Antonio Scalese: Sadaz esordirà per la prima volta nel PG Nationals e in assoluto in una ERL. La sua esperienza competitiva in Italia iniziò nel 2019 con gli Amelia: prima il Promotion proprio per il PG Nationals, poi l’EVC Summer chiuso al nono posto. Poi un anno di pausa e il ritorno nel circuito Tormenta con i vari eventi distribuiti nel corso nel 2021, fino all’approdo nell’Academy dei Nyyrikki. Infine un ritorno nel PG Nationals è quello di FlayStation che rivestirà il ruolo di support con la maglia dei Samsung Morning Stars a distanza di un anno: il giocatore danese ha infatti disputato lo Spring Split 2021 con gli SMS chiudendo al terzo posto a un passo dalla qualificazione all’European Masters. FlayStation arriva adesso da reduce dello split trascorso in NLC con i Riddle Esports, terminato con un quarto posto.

I Samsung Morning Stars rivoluzionano così l’intero roster che nel Summer 2021 li aveva visti terminare al sesto posto con il team composto da Conse, Widowmaker, Vrow, Saddy e DarkChri. La guida tecnica del team, come già anticipato, sarà affidata ad Alessandro “Rox” Rossetti.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome