La sezione di eSports di recente formazione include una directory che elenca i tornei dal vivo, un elenco di giocatori dal vivo che sono iscritti a organizzazioni professionali, raccomandazioni personalizzate basate sulla cronologia di visualizzazione degli utenti e una sottodirectory che raccoglie tornei e campionati attivi.

Twitch non molla sugli eSports. Anzi, rilancia. La piattaforma di streaming live di proprietà di Amazon annuncia così il lancio di una directory dedicata ai tornei, alla squadre e ai giocatori di eSports, che promette di “rendere il mondo degli eSports in streaming più intuitivo e accessibile”. La nuova sezione “esports” di Twitch include quindi una directory che elenca i tornei dal vivo, un elenco di giocatori che sono iscritti a organizzazioni professionali, raccomandazioni personalizzate basate sulla cronologia di visualizzazione degli utenti e una sottodirectory che compila tornei attivi e leghe.

Come noto, nei giorni scorsi Twitch ha siglato un accordo triennale con Esl e DreamHack che la vedrà agire come partner digitale globale esclusivo per gli eventi ‘principali’ dell’organizzatore del torneo – tra cui Esl Pro Tour, Esl Pro League, Iem, DreamHack Masters e DreamHack Open.

Lo scorso novembre, Juked, startup di eSport con sede a San Francisco, ha lanciato la sua open beta – aggregando le trasmissioni di competizioni di eSport da Twitch, Mixer e altre piattaforme di streaming. Man mano che cresce, la piattaforma include ora risorse come un calendario di eSport con promemoria e VOD. La scorsa settimana, Popdog ha lanciato un concept simile a Juked.

Banner DT9 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome