Nonostante l’imperante crisi dei chip e i problemi persistenti delle catene di approvvigionamento, Xbox Series X e Series S sono già riuscite a vendere più di qualsiasi altra console Xbox dopo nemmeno due anni del loro ciclo di vita. Il capo di Xbox Phil Spencer ha rivelato la statistica alquanto sorprendente durante una recente intervista al New York Times.

“L’offerta non è mai stata così grande. È che la domanda sta superando ogni possibile previsione“, ha detto Spencer. “Abbiamo venduto più console in questa generazione di Xbox, Series X|S, rispetto a qualsiasi versione precedente. Quindi è nostro compito aumentare l’offerta per soddisfare la domanda”.

Spencer ha parlato senza remore di quanto sia stato scoraggiante il problema delle catene di approvvigionamento per l’azienda. Si è spinto fino a dire che lavorare in Xbox sembra più un lavoro logistico che di intrattenimento in questo momento. La buona notizia per gli aspiranti possessori di Series X è che Xbox sta accelerando la produzione il più rapidamente e umanamente possibile.

Intorno all’ottobre dello scorso anno, Xbox ha riferito di aver venduto più di 8 milioni di console tra Series X e S. Tenendo presente queste nuove informazioni di Spencer, analisti come Daniel Ahmad affermano che Microsoft ha probabilmente venduto più di 12 milioni di unità tra le sue due nuove console. Ciò significherebbe che Microsoft ha venduto un milione di unità ogni mese da ottobre 2020.

Ahmad sostiene che la strategia Next Gen di Xbox di rilasciare due console sotto l’ombrello di un marchio più grande, ha dato i suoi frutti. Quando i componenti della Serie X sono caduti preda della catena di approvvigionamento, la Serie S è intervenuta per colmare il vuoto.

Spencer ha parlato anche brevemente delle accuse di molestie sessuali rivolte ad Activision Blizzard, una situazione per la quale ha già espresso il suo malcontento allo staff. Nell’intervista del  Times la giornalista ha provato a spingere Spencer a parlare in modo più esplicito di come Xbox abbia cambiato la sua relazione con lo sviluppatore ma lui ha mantenuto una certa cautela nelle sue risposte, dicendo che “non sta a Xbox svergognare le altre società”. Ha espresso invece speranza per un cambiamento a livello di settore.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome