Fan dei Pokémon l’attesa è finita (o forse è appena iniziata) perché i remake di Pokémon Diamante e Perla usciranno il 19 novembre su Nintendo Switch seguiti il 28 gennaio 2022 dal gioco della serie più ambizioso ma progettato fino ad oggi: Pokémon Legends: Arceus

Legends: Arceus sembra essere un grande cambiamento per Pokémon, un franchise che è diventato tra i più seguiti al mondo per i suoi giochi di ruolo in lenta evoluzione. Arceus sarà un titolo diverso perché sarà un open world (quindi non su binari) ambientato in una versione molto più vecchia della regione di Sinnoh, prima del tempo degli allenatori di Pokémon e delle competizioni organizzate.

Oltre alla nuova ambientazione, l’esperienza sembra anche essere molto più fluida rispetto ai giochi principali, poiché Nintendo afferma che i giocatori potranno esplorare la natura allo stato brado per “studiare i comportamenti dei Pokémon, avvicinarsi di soppiatto a loro e catturarli”.

Legends non è l’unico grande titolo Pokémon in lavorazione. Nintendo ha appena fatto uscire una versione rimodernate di Pokémon Snap e sono in arrivo anche i remake di Pokémon Diamante e Perla. Questi due capitoli sono tra i più amati dalle generazioni di fan nate tra la fine degli anni ’90 e l’inizio dei 2000 perché sono state i titoli di debutto del Nintendo DS, il primo Gameboy per milioni di persone.

Fortunatamente i videogiochi si potranno acquistare anche digitalmente perché l’ultimo episodio di Poké-follia riguarda un Walmart americano, preso d’assalto perché erano appena arrivate le nuove carte dei pokémon. Grazie a nuovi prezzi record raggiunti all’asta dalle carte più vecchie, molte altre figurine sono salite di prezzo facendo scattare una vera e propria corsa alla speculazione.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome