Il franchise di Rainbow Six ha già avuto diverse iterazioni e la prossima si chiamerà Rainbow Six Extraction. Precedentemente noto come Rainbow Six Quarantine, il gioco sarà rivelato durante l’Ubisoft Forward dell’E3. Ubisoft ha rilasciato un teaser trailer lunedì, insieme ad alcune ulteriori informazioni sul gioco, e sembra piuttosto spaventoso.

In Rainbow Six Extraction, un sinistro parassita ha completamente preso il controllo di un laboratorio scientifico; (In generale, gli scienziati dovrebbero probabilmente smettere di studiare bestie sinistre all’interno di laboratori, perché non va mai a finire bene). Il gioco sarà uno sparatutto cooperativo tattico basato sulle fondamenta di Rainbow Six Siege, ma senza il focus sul combattimento PvP.

Extraction non è solo il nome del gioco, è anche lo scopo del gameplay. Uno dei punti cardine del titolo sarà l’assalto alle viscere sempre più profonde del laboratorio per scoprirne i segreti. Gli sviluppatori hanno anche detto che “nessuno verrà lasciato indietro“, il che suggerisce che l’obiettivo principale sarà anche evacuare i sopravvissuti dal laboratorio.

Rainbow Six Quarantine è stato mostrato per la prima volta all’E3 2019 ed è stato ritardato per “aumentare i tempi di sviluppo”. Visto il 2020 è stato l’anno della pandemia da Coronavirus e molte persone sono state costrette in lockdown e in quarantena, sembrava inevitabile che il nome sarebbe cambiato, e ora è ufficiale. Ovviamente Ubisoft non ha confermato che questo è stato il motivo per cui il nome è stato cambiato. L’Ubisoft Forward di questo E3 inizierà alle 14:00 del 12 giugno, con i riflettori su giochi come Extraction e le espansioni post-lancio di Watch Dogs Legion.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome