L’organizzazione italiana avrebbe chiuso il roster per il PG Nationals 2022 di League of Legends a cui si aggiungono Rawbin e Tinelli.

L’organizzazione esports italiana degli Axolotl avrebbe raggiunto l’accordo scritto con il toplaner danese Rafael “Doxy” Adl Zarabi, col midlaner ceco Šimon “OMON” Říháček e con il botlaner brasiliano Pedro Lucas “Beenie” Rodrigues, secondo quanto fonti vicine all’organizzazione mi hanno confidato. I tre completano così il roster per il PG Nationals 2022 di League of Legends aggiungendosi ai già rumoreggiati Rawbin e Tinelli.

Doxy, classe ‘98, torna in Italia esattamente un anno dopo la sua esperienza con i Mkers con cui ha conquistato nello Spring 2021 il secondo posto ai playoff e la qualificazione all’European Masters, ottenendo la Top8. Poi l’avventura sfortunata con gli MCES in Francia e la retrocessione in LFL Seconda Divisione. Il suo nome è risultato associato a quello degli Axolotl anche all’interno del file dell’EU Penalty Tracker di Riot Games . Anche per Omon, 18 anni appena compiuti a luglio, è un ritorno in Italia: per lui uno split con i Cyberground, subentrato in corsa nel Summer 2020 e contribuendo alla salvezza della squadra e al raggiungimento del quinto posto finale ai playoff. Poi la brevissima esperienza come sub nei Romulea a maggio 2021 fino al Summer di quest’anno con gli Echo Zulu nella lega olandese. 

Sarà invece un esordio assoluto quello di Beenie in Italia: il brasiliano arriva dai Furia Esports con cui ha giocato la CBLOL, il massimo campionato brasiliano, sotto la guida di Edward “Edward” Abgaryan nello Split 1 di quest’anno per una parte della stagione, con il team che ha chiuso complessivamente con 5 vittorie e 13 sconfitte. Passa poi nella CBLOL Academy, il campionato dedicato alle squadre B, con cui ha conquistato il primo posto. Infine il ritorno al main team, senza però mai esordire nello Split 2. 

I tre giocatori dovrebbero così completare il roster 2022 con lo svedese Robin “Rawbin IV” Eggenberger in giungla e il suppor italiano Matteo “Tinelli” Gambardella, sotto la guida di Mattia “Reizh” Nicoletti come Head Coach. Rawbin e Tinelli rappresenteranno i due LTR, numero minimo necessario ai fini del regolamento delle ERL.

Il roster completo:

  • Doxy – Toplane
  • Rawbin IV – Giungla
  • Omon – Midlane
  • Beenie – Botlane
  • Tinelli – Support

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome