Articolo top

Tyler “Ninja” Blevins non si smentisce, le prime 24 ore del 2019 iniziano da dove era terminato il 2018, con lo streamer dai capelli colorati, attualmente il più seguito del mondo, che fa sempre incetta di preferenze.

FLOPPING DANCE – A Capodanno il Ninja sfiora, nelle 24 ore dopo la mezzanotte, il milione di visualizzazioni su Twitch con un video nel quale attende il termine del countdown di fine anno per far partire poi la famosa Flossing Dance, quella del ragazzo con lo zainetto divenuta un cult tramite Fortnite. La notizia semmai è che delle persone inquadrate non lo segue quasi nessuno, tanto che qualcuno già annuncia sui social la morte della Flossing.

NINJA FA SEMPRE PARLARE – Nonostante i numeri sempre altissimi Ninja tuttavia non ha stupito, seguito in diretta da tanta gente, ma con picchi mai superiori ai 200 mila contatti contemporanei. Insomma, quasi una delusione, visto la tanta pubblicità che l’evento, in diretta da New York, aveva avuto l’evento. Curiosità che non sfugge neanche all’eSports Maestro Predriny. Ma è un po’ come dire: che faccia il pienone oppure no, Ninja fa sempre parlare di sé.

IL PIÙ GUARDATO NEL 2018 – D’altronde Ninja, con le sue partite giocate (soprattutto su Fortnite) ha chiuso il 2018 con quasi 227 milioni di ore visualizzate, più del doppio della sola Riot Games (publisher di League of Legends), che ha chiuso l’anno a neanche 100 milioni di ore.

 

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome