Il 23 giugno la finale che vede Baldwin in testa, mentre l’italiano Miatto insegue.

Le Alpine Esports Series sono arrivate a conclusione con i piloti più abili e competitivi del circuito del simracing che la scena ha da offrire, incluso l’attuale simdriver che occupa la vetta della classifica, James Baldwin, con 64 punti. I piloti gareggeranno per una vasta gamma di premi, tra cui un montepremi di $ 100.000 in token ALPINE Fan, un’esperienza di guida Alpine GT4, un impianto di corse sim TRX di Trak Racer e molto altro.

Le prime due gare

Dopo un emozionante primo round che si è svolto sulla pista del Circuit de Catalunya, il 24enne James Baldwin ha preso il comando, segnando 29 punti. È stata una battaglia serrata per il secondo posto, con Luke Whitehead che ha segnato 26 punti e George Boothby che ha rivendicato i suoi 25 punti, oltre al terzo posto. Il secondo round ha visto i piloti sulla pista del Paul Ricard, con Baldwin che ha allungato il suo vantaggio e guadagnato 35 punti. Ancora in lotta per il secondo posto, Whitehead e Boothby si sono scontrati, lasciando Whitehead a segnare 14 punti rispettabili, seguiti da 13 punti segnati da Boothby. 

Verso l’atto finale

L’ultima puntata della serie, il terzo round, vedrà i corridori sulla pista del GP di Germania del Nürburgring, famosa in tutto il mondo, votata dal pubblico con una maggioranza schiacciante. Su questo circuito sarà incoronato il pilota vincitore che sarà premiato come Campione della Alpine Esports Series e porterà a casa $ 40.000 ALPINE Tokens. Il pilota al 2° posto porterà a casa $ 25.000 ALPINE Token e il 3° posto sarà premiato con $ 12.000 ALPINE Token. Inoltre i primi 5 piloti avranno l’opportunità di entrare a far parte del team di ricerca e sviluppo di Shamir’s Esports e ricevere una tecnologia all’avanguardia per gli occhiali da eSport.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome