Uno dei più grandi giocatori di sempre di Dota2 lascia la scena competitiva appena due mesi dopo il ritorno negli OG.

Due The International vinti, 6 milioni di dollari di montepremi ottenuti: sono solo alcuni dei numeri che hanno fatto grande Anathan “ana” Pham, giocatore australiano di Dota2 diventato famoso durante la sua lunga permanenza con gli OG. Da oggi Ana non solo non è più un giocatore dell’organizzazione europea ma ha anche annunciato, tramite il proprio ex-team, la volontà di abbandonare la scena competitiva.

La decisione è arrivata per Pham dopo aver riflettuto sul suo futuro nelle ultime settimane, un intervallo di tempo durante il quale era tornato a competere con gli OG. Fallita la qualificazione al One Esports Singapore Major nella prima metà del 2021, competizione inserita nel circuito principale della scena professionistica di Dota2, l’organizzazione aveva deciso di rimescolare le carte e di proporre ad Ana di tornare nel team a distanza di un anno dalla sua ultima apparizione. Tuttavia la squadra ha fallito anche la qualificazione al WePlay Esports AniMajor, torneo recentemente vinto dal PSG-LGD in finale contro gli Evil Geniuses. 

Uno smacco importante per l’organizzazione riuscita nell’impresa di vincere per ben due volte, consecutivamente, il più importante torneo di Dota2, il The International, conquistato sia nel 2018 che nel 2019 con protagonista proprio Pham. Oggi Ana ha però annunciato di voler definitivamente lasciare la scena competitiva, con l’obiettivo di esplorare nuove opportunità al di fuori del gioco: “Gli ultimi anni sono stati un viaggio incredibile ma è arrivato per me il momento di fermarmi e di lasciare Dota. Sono stato per tanti anni all’interno di questo mondo e adesso è l’occasione giusta per cambiare e iniziare un nuovo capitolo della mia vita.

Ana ha scritto la storia di Dota2 insieme a Topson, Ceb, JerAx e N0tail, il quintetto delle meraviglie che è riuscito a stupire il mondo per ben due volte al The International.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome