banner APP ESM 700×150

Una bella sorpresa per tutti i fan di Fabio Rovazzi: il cantante è uno dei nuovi personaggi di Call of Duty: Modern Warfare e Call of Duty: Warzone. Rovazzi presta le sue fattezze a Sergio “Morte” Sulla, un nuovo operatore di origini italiane che arriva dal nono reggimento d’assalto paracadutisti “Col Moschin”. Il personaggio è un evidente tributo a Sergio Leone e al suo cinema: i suoi tratti distintivi sono la passione per il vecchio West e una chiara consapevolezza della distizione tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.

Rovazzi è un grande appassionato di Call of Duty, a cui gioca spesso in diretta su Twitch, talvolta anche in compagnia di Gianni Morandi. La sua collaborazione con Activision per prendere parte al multiplayer non poteva dunque che essere salutata con grande entusiasmo dal cantante, il quale aveva iniziato a pubblicare alcuni post rivelatori sul suo Instagram già qualche giorno prima dell’annuncio ufficiale.

In particolare, Rovazzi aveva condiviso con i suoi follower una misteriosa foto che lo ritraeva all’interno di uno studio di Los Angeles specializzato nel motion capture, una tecnica di ripresa con la quale centinaia di foto di una persona vengono trasformate in un modello digitale da inserire all’interno di un videogame. L’aspetto di Rovazzi in Call of Duty è molto fedele all’originale e riconoscerlo all’interno del gioco non dovrebbe essere difficile per i suoi fan.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome