Il settore è giovane eppure siamo già arrivati alla seconda edizione degli Esports Industry Awards che si sono svolti nei giorni scorsi al The Brewery di Londra consegnando la bellezza di 22 premi suddivisi tra singoli operatori e società che fanno parte di questo nuovo fenomeno del gaming, del gambling e dell’intrattenimento.

E’ stato un momento molto importante per fare il punto del lavoro dell’ultimo anno e per apprezzare la crescita di un settore in grande espansione.
Il premio più importante della serata è andato a Eefje “Sjokz” Depoortere, il membro più talentuoso di League of Legends che è stato accolto con un applauso estasiato degli spettatori. Il premio è ovviamente l’Esport Personality of the year ed è stato il fulcro della serata con i candidati che sono stati mostrati per tutta la serata fino ad arrivare all’annuncio attesissimo.
Il miglior giornalista di Esports, invece, è Duncan “Thorin” Shields di ESPN Esports premiato come Esports Coverage Website of the Year. Riot Games, invece, ha fatto incetta di titoli prendendosi l’Esports Publisher of the Year e anche l’Esports Live Event of the Year.
OpTcvi Gaming ha vinto invece l’Esports Team of the Year e il giocatore di Call of Duty Matthew “FormaL” Pipe, ha conquistato ben due awards: l’ Esports Play of the Year e l’Esports Console Player of the Year.
Davis “OpTic Hitch” Edwards ha vinto il premio come miglior Videographer of the Year e Intel è stato nominato come l’Hardware Provider dell’anno con G FUEL incoronato come il Commercial Partner of the Year.
Ecco la lista completa dei premi:
UK Esports Player of the Year: Spencer ‘Gorilla’ Ealing
Esports Play of the Year: Matthew ‘FormaL’ Pipe
Esports Game of the Year: Counter-Strike: Global Offensive
Esports Journalist of the Year: Duncan ‘Thorin’ Shields
Esports Breakthrough Game of the Year: PlayerUnknown’s Battlegrounds
Esports Commercial Partner of the Year: G-FUEL
Esports Coverage Website of the Year: ESPN
Esports Photographer of the Year: Joe Brady
Esports Publisher of the Year: Riot Games
Esports Hardware Provider of the Year: Intel
Esports Videographer of the Year: Davis ‘OpTic Hitch’ Edwards
Streamer of the Year: Dr. Disrespect
Streaming Platform of the Year: Twitch
Esports Broadcaster of the Year: Alex ‘Machine’ Richardson
Esports Console Player of the Year: Matthew ‘FormaL’ Piper
Esports Live Event of the Year: League of Legends World Championship
Esports PC Player of the Year: Amer ‘Miracle-‘ Al-Barqawi
Esports Personality of the Year: Eefje ‘Sjokz’ Depoortere
Esports Rookie of the Year (Console): Victor ‘Punk’ Woodley
Esports Rookie of the Year (PC): Abay ‘HObbit’ Khassenov
Esports Team of the Year: OpTic Gaming
Esports Unsung Hero of the Year: Megan ‘RheingoldRiver’ Cutrofello
banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome