Il Giappone è sempre un passo avanti, anche in materia di educazione ambientale. L’ultima trovata “green” coinvolge il mondo dei videogiochi: si tratta di un cestino parlante per la raccolta differenziata con le sembianze di Grimer, una delle creature più iconiche della saga Pokémon. Realizzato da The Pokémon Company in collaborazione con Coca-Cola Japan e IBM Japan, il Grimer mangiatutto si trova all’interno di un centro commerciale nei pressi del Pokémon Center Mega Tokyo. Grazie al suo sistema d’intelligenza artificiale, il simpatico cestino non si limita a fagocitare ogni tipo di rifiuto riciclabile. È anche capace di riconoscere di cosa si tratta, divertendo le persone con reazioni e frasi diverse a seconda di ciò che buttano.

L’iniziativa è stata soprannominata Hungry Grimer o Empty Belly Grimer, vale a dire Grimer affamato o Grimer dalla pancia vuota. Sul sito ufficiale del progetto, interamente in giapponese, è possibile informarsi sulla strategia migliore da seguire per aiutare Grimer a riempirsi la pancia. Dalle prime informazioni disponibili emerge che il cestino emette vari tipi di rumori nel masticare, per poi procedere all’identificazione dell’oggetto inghiottito.

Nel video pubblicato qui sotto potete vedere il vorace personaggio che ingurgita una lattina, mentre emette una risposta vocale e ringrazia chi l’ha nutrito. Un modo simpatico per sensibilizzare ed educare le persone, soprattutto i bambini, al tema della raccolta differenziata e del riciclaggio dei rifiuti.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome