banner APP ESM 700×150

L’emergenza Covid-19, che negli Stati Uniti ha raggiunto ormai i 6,85 Milioni di contagi e i 200.000 decessi, ferma un’altra storica manifestazione videoludica e esportiva: la Blizzcon. L’annuale rassegna di Blizzard Entertainment, lo show di casa propria, non si terrà dal vivo a causa della pandemia ma cambia forma e date: sarà un evento totalmente online, denominata BlizzConline, prevista per il 19 e 20 febbraio 2021

“Anche se le circostanze quest’anno ci impediscono di vederci di persona, stiamo mettendo assieme qualcosa verso i primi mesi del prossimo anno per scatenare tutto lo spirito della BlizzCon sotto forma di spettacolo online. Abbiamo ancora un sacco da panificare e ci vorrà del tempo prima di poter condividere maggiori dettagli, ma volevamo iniziare a darti delle dritte su come tu potrai far parte del divertimento online.”

Storicamente la Blizzcon è il teatro per la presentazione di tutte le future novità dei videogiochi targati Blizzard: da World of Warcraft a Diablo, da Starcraft a Overwatch, passando per Heroes of the Storm. Ma anche l’arena delle finali mondiali delle varie competizioni esports: la Overwatch World Cup, la competizione per nazioni, le World Champioship Series di Starcraft II e molte altre. Inevitabilmente alcune competizioni non potranno essere disputate durante la Blizzconline ma la Blizzard si sta comunque attrezzando per mantenere alto il livello qualitativo della manifestazione, così come ci ha abituato in questi anni. Tra le varie iniziative che prenderanno vita avremo la Cosplay Exhibition, il Cosplay Contest, l’Art Contest, il Digital Storytelling Contest, il Talent Spotlight e la March of the Murlocs: tutte ovviamente a tema videogiochi Blizzard.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome