Un accordo per sostenere l’industria del videogioco in Europa durante l’emergenza coronavirus. Questo quanto sottoscritto nei giorni scorsi dall’European Game Developer Federation e l’Interactive Software Federation of Europe.

Il primo passo del protocollo prevede il lancio da parte di Isfe di un grande evento online di due giorni (13-14 maggio) intitolato “European Games BizDev Gathering”. Sarà l’occasione per mettere in contatto gli sviluppatori europei con i publisher mondiali anche in un momento di distanziamento sociale come quello che si sta vivendo ovunque a causa del covid-19.

Ci auguriamo che questo accordo ci aiuti a trovare nuovi modi di sostenere le nostre associazioni e i nostri membri – ha detto il presidente di Egdf, Hendrik Lessere ad assicurare un quadro normativo europeo più omogeneo in modo da poter realizzare grandi sfide ed avere più visibilità a Bruxelles“. “Questa cooperazione – gli fa eco il presidente di Isfe, Olaf Coenen – offre alle due organizzazioni una fantastica opportunità per rafforzare la propria identità europea, ampliare la portata geografica, costruire preziosi network industriali, affrontare sfide insieme e parlare con una sola voce ai legislatori europei“.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome