Saveri Moto Gp

L’ex campione iridato sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato esports della Moto Gp con Suzuki.

Il Team Suzuki Ecstar potrà contare su un nuovo acquisto per affrontare la stagione esports 2022 della Moto GP. La stella italiana delle due ruote virtuali, Andrea Saveri, già vincitore del titolo iridato con Ducati è passato in Suzuki. Saveri arriva nella scuderia di Hamamatsu grazie ad un nuovo accordo promosso da Compact e dalla Jean Alesi Esports Academy.

Saveri pronto a rimettersi in gioco

“Sono onorato – le sue parole – di entrare a far parte del team Suzuki Ecstar. Sarà una stagione molto importante per me e sono sicuro che con Suzuki faremo del nostro meglio per ottenere i migliori risultati possibili. L’arrivo in Suzuki rappresenta un cambiamento importante che mi rende molto motivato. Credo fortemente in questo interessante progetto e non solo dal punto di vista agonistico. Vorrei ringraziare Suzuki e Jean Alesi Esports per questa opportunità, la mia agenzia Pro2Be Esports per il duro lavoro svolto durante l’inverno e tutte le persone che mi sostengono. Ora non vedo l’ora di essere al Mugello per il primo round del Moto GP Esport World Championship 2022, sono pronto per questo nuovo importante capitolo”.

Le dichiarazioni di Livio Suppo

Soddisfatto anche Livio Suppo: “Al giorno d’oggi – ha ammesso il Team Manager di Suzuki – abbiamo la fortuna di poter assistere a gare emozionanti non solo nella vita reale, ma anche virtualmente. La nuova era del gaming è in rapida crescita e la Moto GP ha uno dei giochi più emozionanti nel settore”.

Le tappe della competizione

Il ventenne pilota bolognese, intanto, si sta già preparando per la sfida. Recentemente è stato anche protagonista di un incontro virtuale in cui è stato accolto dal Team Suzuki Ecstar. La costanza e la concentrazione saranno fattori determinanti durante questa stagione. Il calendario sarà composto da cinque round, due dei quali si svolgeranno su circuiti della Moto GP e tre eventi virtuali che si svolgeranno da casa. La serie, incredibilmente competitiva, inizierà al Mugello il 27 maggio e si concluderà con un finale di stagione sfarzoso e prestigioso al Circuito Ricardo Tormo di Valencia.

 

 

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome