eNazionale Pes

Grande avvio per la eNazionale Pes dell’Italia, che ha chiuso al primo posto in classifica nel turno di andata della qualificazioni a eEuro 2020.

Il team formato da Rosario Accurso, Carmine Liuzzi, Nicola Lillo e Alfonso Mereu ha dominato il gruppo H, composto, oltre dall’Italia, da Montenegro, Ucraina, Andorra, Galles e Isole Far Oer.

L’Italia si è subito dimostrata rullo schiacciasassi, vincendo 8-0 contro l’Ucraina, 6-0 contro il Galles e 7-1 contro l’Andorra.

Un pirotecnico 10-4 contro le Isole Far Oer e un pareggio 1-1 contro il Montenegro chiudono questa esperienza per l’Italia, che si conferma come protagonista in queste fasi di qualificazione a eEuro 2020.

Il 30 marzo ci saranno le gare di ritorno, con la possibilità per gli azzurri di chiudere al primo posto e volare direttamente a Londra per disputare le finali di Wembley in programma il 10-11 luglio (Covid-19 permettendo).

Le seconde classificate invece avranno accesso ai playoff, che si disputeranno a maggio, per assegnare gli ultimi posti riservati alla finalissima di Londra.

N.B.: Il formato di gioco è 1v1 e vengono utilizzate le squadre nazionali presenti in eFootball PES 2020.

Il calendario dell’Italia:

30 marzo (ore 17 CEST): ITALIA-Ucraina
30 marzo (ore 18 CEST): Montenegro-ITALIA
30 marzo (ore 19 CEST): ITALIA-Isole Far Oer
30 marzo (ore 20 CEST): ITALIA-Galles
30 marzo (ore 21 CEST): ITALIA-Andorra

La classifica del gruppo H:

Italia – 13 punti

Montenegro – 11 punti

Ucraina – 10 punti

Isole Far Oer – 6 punti

Andorra – 3 punti

Galles – 0 punti

Negli altri gruppi, imbattute Germania (gruppo G), Olanda (Gruppo I) e Francia (gruppo J), tutte con 15 punti, mentre Georgia e Bielorussia si contendono il primato del gruppo F con 9 punti ciascuno.

Nel gruppo A, la Serbia è davanti a tutti con 12 punti, il Portogallo e la Slovenia si contendono la leadership del gruppo B con 9 punti a testa, così come Bosnia e Kazakistan nel gruppo C.

Infine, Grecia e Israele guidano i gruppi D ed E con 12 e 10 punti rispettivamente. Per ora non pervenute Spagna e Inghilterra, entrambe a rischio eliminazione nel gruppo A.

Banner DT9 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome