Assetto Corsa

Iniziate le qualifiche per l’evento di Acer dedicato al simracing e realizzato in collaborazione con MediaWorld.

La finale nazionale della Predator Race Cup 2022 è alle porte, in particolare alle porte del MediaWorld Tech VIllage di Milano Certosa dove si disputerà l’atto conclusivo della competizione dedicata al simracing. I migliori giocatori di Assetto Corsa, che in questi giorni si stanno sfidando nelle qualifiche, si ritroveranno nel capoluogo lombardo il 21 maggio dalle 16:00 per decretare chi merita di ottenere la vittoria assoluta.

Acer certezza dell’esports

Il MediaWorld Tech Village di Milano Certosa è un experience center poliedrico e dedicato all’innovazione, con spazi espositivi, aree per la formazione e la presenza diretta dei principali leader tecnologici internazionali. Tra cui ovviamente Acer, organizzatore dell’evento e della competizione con il proprio gaming brand Predator. Solo i 26 driver più veloci potranno accedere alla finale del 21 maggio, prevista alle ore 16 e trasmessa in diretta streaming sui canali Twitch di Blink46 e F1 with Carolina, che insieme a Spampinauto e a Michele Nerbi (campione della Predator Race Cup 2021) commenteranno l’esclusiva competizione.

Verso il mondo

Al termine della gara sarà possibile conoscere i talent e testare il circuito della gara sul potente simulatore NEROFORTE, equipaggiato con device Predator Gaming. I primi tre classificati vinceranno premi esclusivi e inoltre i due driver più veloci rappresenteranno l’Italia alla finale internazionale, attesa per il 14 giugno, con un sogno: far parte del team R8G eSports di Romain Grosjean per un anno.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome