Articolo top

Eccoci, come da copione, con un nuovo imperdibile appuntamento di Esportsmag che tratta gli easter eggs del mondo videoludico e vi fa scoprire nuove curiosità. Dunque bando alle ciance e cominciamo subito.

L’INQUIETANTE CARTELLONE DI CALIFORNIA SPEED – In uno dei percorsi disponibili nel gioco per Nintendo 64 è possibile vedere a bordo pista degli inquietanti cartelloni, simili a cartelloni pubblicitari, contenenti del testo che riporta la seguente frase in lingua inglese: “A volte Dio prende mamme e cuccioli…E qualche volta…Solo a volte…LO FACCIO IO”. In una sola parola? Inquietante.

 

LA POLTRONA DI MORPHEUS IN GHOST RECON: WILDLANDS – Nel gioco in oggetto, sviluppato da Ubisoft, di easter eggs ne sono presenti parecchi, ma uno dei più interessanti è forse questa citazione dello storico film Matrix ed in particolare alla poltrona sulla quale siede Morpheus durante il suo colloquio con Neo. La poltrona si trova in una landa apparentemente desolata, presente nella mappa di gioco.

 

FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO! – parliamo ora di un easter egg presente in League of Legends e dedicato alla saga dell’improbabile supereroe creato da Leo Ortolani, giunta alla sua fine nell’Autunno del 2017. L’easter egg è la citazione di una delle più celebri frasi presenti nei fumetti di Rat-Man che, nel gioco, viene esclamata dal personaggio di Poppy.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome