Blizzard sorprende tutti annunciando il lancio per il 2 giugno di Diablo Immortal per dispositivi mobile e anche su Pc.

Sono stati in 30 milioni a registrarsi sul sito ufficiale per avere la possibilità di provare il nuovo titolo di casa Blizzard: Diablo Immortal adesso ha anche finalmente una data di uscita, il 2 giugno. Nel giorno per l’Italia della Festa della Repubblica, Blizzard lancerà ufficialmente il titolo ispirato al franchise di Diablo. Si tratta del primo titolo Blizzard pensato e progettato interamente da cima a fondo per dispositivi mobile.

C’è anche il Pc

L’annuncio preliminare, arrivato nel corso della Blizzcon 2019, aveva scatenato numerose polemiche per l’idea di proporre il titolo solo su mobile, considerato che gli appassionati della serie di Diablo aspettano ormai da diversi anni il quarto capitolo. Motivo che ha probabilmente spinto Blizzard a riconsiderare le piattaforme di uscita, includendo adesso ufficialmente anche il Pc. Oltre a proporre un’esperienza completa da tripla A su dispositivi mobili, infatti, il titolo più ambizioso pubblicato in 25 anni di storia di Diablo entrerà in open beta su PC Windows già all’uscita. 

Crossplay presente da subito

Diablo Immortal supporta sia il cross-play che i progressi condivisi, permettendo agli eroi di Sanctuarium di unirsi alla lotta senza distinzioni di piattaforma e potendo passare ininterrottamente da un dispositivo mobile a un PC e viceversa. L’open beta su PC prevederà tutte le funzioni di gioco, tra cui il cross-play e i progressi condivisi, e al termine della stessa saranno conservati tutti i progressi.

Una lunga attesa

“I demoni degli Inferi Fiammeggianti sono pronti a essere massacrati nel più vasto gioco di Diablo che Blizzard abbia mai pubblicato”, ha affermato Mike Ybarra, presidente di Blizzard Entertainment. “In qualità di primo titolo di Blizzard progettato da cima a fondo per dispositivi mobili, è stato importante per noi proporre un’esperienza degna del franchise, per cui abbiamo svolto tantissimi test, implementato una miriade di feedback e creato un gioco che siamo immensamente entusiasti di condividere con i giocatori. Non vediamo l’ora di pubblicare questo nuovo elemento epico del franchise di Diablo e non stiamo più nella pelle all’idea di radunare tutti a Sanctuarium”.

Pvp protagonista

Il gioco prevede anche un solido sistema PvP basato sulle fazioni. Tramite il Ciclo del Conflitto, i giocatori potranno radunarsi per combattere in una guerra incessante in cui il giocatore migliore del server otterrà la Corona Eterna, diventando il capo degli Immortali. Questo lo metterà nella posizione di dover continuamente difendere il proprio regno tramite una serie di modalità, tra cui uno scontro brutale 1 contro 30.

Free-to-play

Diablo Immortal sarà un free-to-play con acquisti in gioco opzionali, garantendo che l’esperienza di gioco chiave resterà sempre gratuita. Più di 30 milioni di giocatori si sono già pre-registrati tra le varie piattaforme per avere accesso al gioco non appena sarà disponibile, preparandosi alle future battaglie. Tutti i giocatori riceveranno l’incredibile set cosmetico da Horadrim per festeggiare quest’importante traguardo alla pubblicazione del gioco. E non è che l’inizio, poiché saranno pubblicati costantemente nuovi contenuti gratuiti per i giocatori negli anni a venire, tra cui nuove zone, spedizioni e classi dei personaggi.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome