banner APP ESM 700×150

Mentre le leghe nazionali di calcio fissano le date della ripresa dei campionati post Covid-19, date reali o ipotetiche (la Bundesliga, ad esempio, riparte questo weekend, mentre Premier e Serie A sperano di scendere in campo nella prima metà di giugno), gli appassionati di simulazioni sportive su console potranno seguire l’ennesimo torneo esports di Fifa 20.

L’iniziativa si chiama Stay2Score ed è promossa dall’Association of European Professional Football Leagues. E’ cominciata il 13 maggio e proseguirà fino al 23. I protagonisti? Quattro giocatori (due calciatori e due pro player) rappresentano le principali Leghe europee (Austria, Belgio, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Spagna e Svezia) e si sfidano in match di andata e ritorno. Il giocatore Fifa sfida l’altro giocatore Fifa, il calciatore se la vede col collega dell’altra Lega: il punteggio combinato determina il risultato di ogni partita. Tutti giocano contro tutti, secondo il più classico dei format round robin. Le migliori 4 approdano alle semifinali per arrivare poi all’atto finale che assegnerà il titolo di campione Stay2Score 2020.

Per organizzare al meglio il torneo, European Leagues ha stretto una partnership con una delle principali organizzazioni esport DreamHack, a cui sarà affidata la gestione degli aspetti operativi e organizzativi della competizione, mentre la società di public relation Omnicom gestirà gli elementi di comunicazione rivolti al pubblico. Le partite saranno trasmesse nei rispettivi Paesi delle squadre partecipanti.

Al termine della prima giornata comandano la classifica a punteggio pieno (6 punti) la eLiga portoghese e la eAllsvenskan svedese. La eSerie A Tim si ritrova nei bassifondi con un pareggio e una sconfitta sul groppone. La Lega italiana è rappresentata dal pro-player del Lecce, Daniele Gallina e dal centrocampista della Sampdoria Jakub Jankto: contro la Lega svedese finisce con un 4-6 complessivo. Contro l’olandese Edivisie, invece, tocca al pro-player del Cagliari, Cosimo Guarnieri e all’esterno della Fiorentina Pol Lirola: i due portano a casa un dignitoso 5-5 e muovono la classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome