Le principali notizie di esports della settimana selezionate dalla redazione di Esportsmag.

League of Legends – Berlin International Gaming (BIG), nota organizzazione tedesca di esportsha annunciato il suo team femminile e non binario di League of Legends.

Qlash – L’organizzazione esports dei Qlash ha raccolto diversi investitori provenienti dal mondo dello sport tradizionale, unendo i due mondi.

Brawl Stars – Dal 25 al 27 novembre, Disneyland sarà il prestigioso palcoscenico che vedrà i più forti team di Brawl Stars: ai nastri di partenza anche i Reply Totem.

League of Legends – Il campione del mondo Kim “Deft” Hyuk-kyu lascia la squadra con cui ha vinto il titolo per trasferirsi in una delle formazioni che più ha deluso nel 2022.

Farming Simulator – Il momento del raccolto per l’esport è arrivato: Trelleborg è la squadra vincitrice della quarta stagione della Farming Simulator League (FSL) dopo un fine settimana di scontri all’ultima balla di fieno.

Langate – Niente da fare per uno dei quattro locali coinvolti nel langate di aprile: nel 2023 l’Esports Palace chiuderà i battenti.

League of Legends – L’organizzazione italiana degli Exeed ha annunciato l’acquisto dello slot nel campionato est europeo di League of Legends per il 2023.

eFootball 23 – Konami ha appena annunciato sul palco della Milan Games Week il lancio di un nuovo torneo esports per eFootball 2023: la Coppa eFootball Italia. Questa nuova competizione avrà sede in Italia e vedrà l’integrazione dei club partner di eFootball, dei giocatori delle loro giovanili, di importanti pro player e, soprattutto, dei fan.

Rainbow Six Siege – I Mkers portano a casa il nuovo trofeo targato Pg Esports su Rainbow Six Siege: battuti in finale i 4Real per 2-1.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome