banner RoundOne21 Article 700×150

La settimana si apre con la vittoria dei Mkers nel Pg Nationals. Dopo aver dominato in lungo e in largo durante la regular season del Pg Nats di Rainbow Six Siege, Lollo e compagni portano a casa lo Spring Split. Una finale combattutissima sotto tutti i punti di vista. Gli Outplayed, infatti, dopo un avvio con il freno a mano tirato sono stati capaci di svestire i panni di sparring partner e trascinare la contesa alla terza mappa.

Chi guarda quotidianamente il campionato europeo di League of Legends, la LEC, se ne era già sicuramente accorto: United Colors of Benetton ha presentato il suo ufficiale debutto nel mondo degli esports vestendo i caster, ovvero le voci, che commentano le sfide dei migliori team europei nel Summer Split dell’LEC.

I creatori di contenuti e i professionisti di Apex Legends stanno utilizzando in modo estensivo l’hashtag #SaveApexRanked per mostrare la loro insoddisfazione per le azioni di Respawn contro l’hacking nel gioco. Il movimento si è formato subito dopo che lo studio ha rivelato che stava perseguendo “diverse opzioni” per combattere i cheater.

Il Bernabeu degli esports si trova a Malaga. La struttura è la “casa” dei Vodafone Giants, il club esportivo più vincente di tutta la Spagna. Situata in calle París 77, vanta una superficie di ben 1000 metri quadrati, che ne fanno uno degli impianti esportivi più importanti d’Europa.

Williams Racing ha annunciato, con evidente soddisfazione, la propria partecipazione alla Rocket League Championship Series per la Stagione XI. L’annuncio, arrivato grazie alla collaborazione con l’organizzazione d’oltremanica “Resolve”, è un ulteriore mattone che va a consolidare le fondamenta del rapporto sempre più stretto tra sport reale e virtuale.

A livello burocratico gli esports stanno attualmente vivendo un periodo fervido e denso di iniziative. Recentemente il Comitato Promotore Esports, organo esplorativo riconosciuto dal Coni, ha annunciato l’obiettivo di creare una vera e propria federazione degli esports che dovrebbe prendere il nome di Fisv – Federazione Italiana Sport Virtuali, dedicata solo ai simulatori di sport; contestualmente Maurizio Ragno, già facente parte del Comitato come esperto tecnico, ha lanciato Lega Esports, associazione che mira invece a supportare tutte quelle discipline esports che rimarrebbero fuori dalla Fisv.

 

Altre dal mondo del gaming:

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome