banner EAG2020 Article 700×150

Continuiamo il viaggio tra i videogiochi che scatenano violenza o sono forieri di idee e comportamenti negativi, idee condivise da molti. Dopo il primo caso presentato domenica, riguardante Assassin’s Creed, ecco un secondo esempio tratto da un altro titolo molto famoso: Minecraft.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome