banner APP ESM 700×150

Sampdoria e team Outplayed aderiscono all’Osservatorio Italiano Esports di Sports Digital House. La prima squadra di calcio della Serie A italiana ad aver creduto negli esports, e una delle organizzazioni esports più importanti d’Italia vanno dunque ad arricchire una già nutrita schiera di soggetti che hanno aderito all’Oies, tra i quali FIGC, GroupM, Infront, Federesports, Panasonic e arena, oltre a due dei team più importanti della scena italiana come Exeed e Notorious Legion. Un progetto del quale Esportsmag è media partner.

Si parla di Sampdoria e il pensiero va subito al pluricampione italiano Mattia “Lonewolf92” Guarracino. La società del presidente Massimo Ferrero, come accennato, è stata la prima a credere nel valore aggiunto che può dare la nuova dimensione virtuale, e ha stipulato un accordo di partnership con Esports Academy, azienda affiliata al GEC e specializzata nei giochi sportivi elettronici. Un esempio poi seguito da molti altri team importanti, anche se la della squadra genovese resta ovviamente la capostipite.

Nelle fila di Outplayed troviamo campioni e vicecampioni italiani di League of Legends, Rainbow Six, Crash Team Racing, Call of Duty, Fornite, Fifa, PES, Clash Royale e Counter Strike oltre che ad ottimi risultati internazionali quali Top 8 European Master di League of Legends. Alcuni dei giocatori formati nella scuderia di Outplayed sono oggi protagonisti nei massimi campionati internazionali su svariati titoli. Outplayed oltre alla presenza dei propri team in tutti i titoli più importanti competitivi gode del proprio portale Esports ( www.outplayed.it​ ) trai più rinomati del settore. Entro la fine del 2020 lancerà anche due nuove piattaforme digitali dedicate al mondo del gaming.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome