Call of Duty: c'è un team italiano che compete al Major 1 della League

IXI Legio è un team italiano che punta in alto nel mondo di Call of Duty e rappresenterà il Bel Paese al prossimo evento internazionale che si terrà dopo il lancio di Modern Warfare 2.

La prima grande competizione che il team italiano andrà ad affrontare sarà negli USA a Raleigh in North Carolina dove, dal 15 al 18 dicembre 2022, si terrà il primo Challengers Open della stagione con un montepremi di 500mila dollari.

La Call of Duty Challengers è la competizione amatoriale ufficiale del circuito competitivo di Call of Duty ed è organizzata direttamente da Activision. Durante la stagione competitiva si svolgono eventi online e offline per consentire ai giocatori di guadagnare premi, accumulare punti Challenger (da utilizzare per il seeding degli eventi futuri) e mostrare le proprie skill nella speranza di essere notati dalle squadre partner della Call of Duty League

Il team è composto da quattro atleti di diverse nazionalità e di grande esperienza: Seanny (Capitano), Cyyrox, zacheryy, WashedNaughty. Giocheranno su Playstation e avranno tra le mani uno dei migliori Call of Duty degli ultimi anni. Per scoprire il perché dovete dare un occhio al nostro provato della beta multiplayer: le fondamenta ci sono per una stagione competitiva coi fiocchi.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome