Top Players, FIP Puglia e ONElabMilano insieme per il progetto Fip Puglia eBasket-Opeing. Si tratta di una serie di iniziative di formazione e intrattenimento per rinnovare il filo diretto tra Fip Puglia ed i tesserati delle proprie società, in una stagione inevitabilmente condizionata dall’emergenza sanitaria in corso.

“Da un anno la pandemia – si legge nel comunicato congiunto – ci ha costretto ad accantonare allenamenti e partite, allontanandoci dallo sport che tutti amiamo. Un tempo sospeso che vogliamo diventi tempo guadagnato, con una serie di iniziative che possano incontrare gli interessi di tutti addetti ai lavori. Un modo per farci trovar pronti quando il basket ripartirà”.

Si parte, dunque, con la prima tappa del progetto esports Fip Puglia eBasket-Opening. Un torneo gratuito che vedrà scendere sul parquet virtuale tutti i tesserati delle società pugliesi, compresi arbitri ed ufficiali di campo. Per incrementare ulteriormente il numero di iscrizioni al torneo eBasket-Opening, intanto, si è deciso di posticipare la chiusura delle iscrizioni a martedì 23 febbraio, con seguente slittamento dell’inizio torneo al 24 febbraio.

L’iniziativa è realizzata da Top Players e ONElabMilano, organizzazione che opera nel mondo dello sport business e delle imprese con il patrocinio di Fip Puglia. Voglia di canestri da placare con il basket virtuale, in attesa di tornare alla pallacanestro giocata: il modo che ci è sembrato più immediato per compattare la comunità cestistica di Puglia, soprattutto in questo periodo.

Ai giocatori, oltre alla passione per il videogame, è richiesto anche di possedere alcuni requisiti tecnici. Sarà importante, infatti, avere almeno 4 gigabyte di spazio libero nell’hard disk della Playstation 4 per registrare i match e spedirli successivamente.

Di seguito, i link per le iscrizioni:

Over 16: https://forms.gle/hdn4UovSRukPXoGm7

Under 16: https://forms.gle/WA1QpPrLHY7w49zC8

 

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome