banner EAG2020 Article 700×150

Gillette porta la Gillette Bomber Cup alla Milan Games Week. Sarà uno dei più grandi tornei di Fortnite con licenza ufficiale. Dopo le prime fasi di qualificazione per concorrere alla finale della Gillette Bomber Cup, inizia dunque il conto alla rovescia per l’ultimo Last Chance Qualifier e Grand Final che si terranno dal vivo, rispettivamente il 27 e il 28 settembre.

“Dopo il successo della campagna Shave like a Bomber, la Gillette Bomber Cup nasce con l’obiettivo di sostenere e affermare i valori degli eSport in Italia – spiega Gennaro D’Ambrosio, Assistant Brand Manager Gillette –. Vediamo gli eSport come una naturale evoluzione dello sport. Per questo Gillette sostiene gli appassionati e i professionisti di quella che consideriamo essere una categoria sportiva a tutti gli effetti”.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con PG Esports, prevede un’agenda ricca di appuntamenti e ospiti all’area Gillette. Saranno presenti alcuni dei più grandi nomi del panorama gaming italiano che si alterneranno durante le giornate: primo fra tutti Cicciogamer89, ambassador dell’iniziativa, insieme a Kekkobomba, Los Amigos e J0k3R.

Partner tecnico dell’evento è Predator, che con la sua serie di prodotti dedicati al Gaming contribuirà a un’esperienza di gioco completa e professionale.

Ecco il dettagli degli appuntamenti al padiglione “Radio 105 Esports Show” n°16:

Venerdì 27 settembre, dalle 12 alle 18                                                              Torneo Last Chance Qualifier – 4 match di qualificazione, alla presenza di J0k3R, Los Amigos e Kekkobomba.

Sabato 28 settembre, dalle 12 alle 18                                                                        Dalle 12 Grand Final – I 4 vincitori degli Open Qualifier insieme ai 40 del Last Chance Qualifier si uniranno ad altri 12 giocatori invitati tra i più importanti pro-players nel panorama italiano. Saranno presenti Cicciogamer89, Kekkobomba, J0K3R e Los Amigos

Domenica 29 settembre, dalle 12 alle 18 Free Game con J0K3R, Los Amigos e Kekkobomba.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome